L’UniCusano cede il club di Fondi a Pezone. Giuseppe Giannini il tecnico

144
144
UNICUSANO FONDI A PEZONE

Mercoledì pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa, il presidente dell’UniCusano Fondi Calcio, Stefano Ranucci, ha ufficializzato il passaggio di proprietà del club di Via Salerno dall’Università “Niccolò Cusano” ad Antonio Pezone, patron del Racing Roma, ed imprenditore impegnato nel campo e nel settore della logistica. L’incontro è avvenuto in poche ore e presto è sopraggiunta la firma dei documenti che ha sancito il cambio della guardia.

Le prime dichiarazioni di Ranucci sono state le seguenti: “Andiamo via dopo tre stagioni: partendo quasi dal nulla abbiamo ottenuto risultati di assoluto livello. In serie D, con la vittoria della Coppa Italia di categoria nella finale contro l’Oltrepovoghera a Firenze, e dei play-off nelle due settimane successive, prima a Francavilla in Sinni poi a Taranto, alla fine dei tempi supplementari. Cosiccome in Lega Pro, con la partecipazione ai play-off al primo anno”. Il dirigente romano ha poi aggiunto, sul futuro della società: “Ma va sottolineata anche la bontà del progetto, e siamo certi che Pezone sarà la persona giusta, per continuare su questa strada”.

Il neo-presidente, Antonio Pezone, ha detto: “Arrivo con grande voglia di far bene. Sono stato accostato a diverse società ma questa è stata la trattativa più concreta: in campo vedrete undici giocatori in grado di combattere fino in fondo”.

L’allenatore della prima squadra sarà Giuseppe Giannini, ex calciatore della Roma e della Nazionale. Un bel biglietto da visita, intorno al quale occorre creare una squadra competitiva, nel mix tra giovani e giocatori più esperti.

Domenico Santucci

In this article

Lascia un commento