L’Ostiamare supera per 5-4 l’Accademia

148
148
OSTIAMARE ALLIEVI D'ELITE

Bene Ostiamare e Certosa

Solo la Vigor Perconti sopra di loro

Arriva un’altra vittoria per l’Ostiamare, la sesta nelle ultime sei partite. I bianco-viola battono l’Accademia Calcio Roma nella gara più spettacolare della giornata, finita con un divertentissimo 5-4. È Cannatelli il protagonista della sfida, autore di una bella tripletta, intervallata dalle segnature dei suoi compagni Antonucci e Passaretti. Impossibile non sottolineare la voglia di fare risultato di una formazione che a inizio ripresa si era addirittura trovata sotto di due gol, dopo il tris siglato da Marini, Ndoj e Lafia. Ma a festeggiare al triplice fischio, nonostante qualche brivido di troppo causato dal gol di Sansone nel finale, sono i ragazzi di Alessandro Mussoni, saldi al secondo posto, condomini del Certosa. I nero-verdi romani si confermano una delle compagini più attrezzate del torneo, vincendo di misura contro il Civitavecchia grazie alla rete di Simeoni. Non ha segnato l’attaccante Demofonti, che nei primi due giorni di novembre ha svolto un provino con i pari età dell’Unicusano Ternana: un motivo di grande orgoglio, senz’ombra di dubbio, sia per il ragazzo che per il club di Via di Centocelle.

Comunque il fatto che ci siano Ostiamare e Certosa con una certa frequenza nelle parti alte non appare un caso, visti i successi bianco-viola di questi ultimi anni; e il fatto che il club vicino di casa dell’Atletico 2000 abbia tirato fuori giocatori interessanti anche fino alla sua Juniores.

Parlando di squadre e calciatori importanti, non possiamo non citare la Vigor Perconti del capocannoniere Finucci, unico marcatore, nel successo della capolista ottenuto con il Ladispoli. Il centravanti di Luigi Miccio guida la classifica dei bomber con 12 reti, cinque in più di Demofonti e Cannatelli.

In generale la giornata appena trascorsa ha sorriso alle “grandi”, visto che le prime sei formazioni del tabellone hanno tutte conquistato i tre punti. C’è chi lo ha fatto in grande stile, come il Grifone Monteverde, capace di travolgere l’Almas Roma con un netto 5-1 grazie alla doppietta di Gingillo e ai gol di Visconti, Tonelli e Cesari. Ma c’è pure chi ha portato a casa il risultato col minimo sforzo, vedi l’Urbetevere, che ha superato di misura la Pro Calcio Tor Sapienza con la realizzazione di Arcella. Più combattuta, invece, è stata la sfida tra Savio e Ottavia, terminata sul 2-1 dopo i gol dei bianco-azzurri Donnini e Martinelli, intervallati dalla marcatura ospite segnata da Tondi.

A metà classifica registriamo la larga vittoria della Totti Soccer School, che trascinata dalla tripletta di Tani e dall’acuto di Biagio, si è imposta per 4-1 sul campo dell’Aurelio Fiamme Azzurre.

Rinviata a data da destinarsi, invece, la pomeridiana Guidonia-Giardinetti Garbatella: a causa del forte temporale che ha provocato anche il rinvio della gara di Serie A tra Lazio e Udinese, l’arbitro ha deciso di sospendere la sfida all’inizio del secondo tempo. Si ricomincerà dallo 0-0 nonostante gli ospiti si fossero portati sul 2-0 nei primi quaranta minuti di gioco.

Risultati 8° giornata Girone A: Accademia Calcio Roma-Ostiamare 4-5, Almas Roma-Grifone Monteverde 1-5, Aurelio Fiamme Azzurre-Totti Soccer School 1-4, Certosa-Civitavecchia 1-0, Guidonia-Giardinetti Garbatella rinviata, Pro Calcio Tor Sapienza-Urbetevere 0-1, Savio-Ottavia 2-1, Vigor Perconti-Ladispoli 1-0.

Classifica Girone A: Vigor Perconti 22, Certosa e Ostia Mare 18, Urbetevere 16, Grifone Monteverde e Savio 14, Accademia Calcio Roma e Totti Soccer School 11, Pro Calcio Tor Sapienza, Ladispoli e Ottavia 10, Almas Roma 7, Giardinetti Garbatella* 6, Aurelio Fiamme Azzurre 5, Civitavecchia 4, Guidonia* 0. (*: una gara in meno).

Classifica marcatori: Finucci (Vigor Perconti) 12 reti, Demofonti (Certosa) e Cannatelli (Ostiamare) 7, Gingillo (Grifone Monteverde) e Tani (Totti Soccer School) 6, Martinelli (Savio) e Carmignani (Vigor Perconti) 5, Lafia, Ndoj (Accademia Calcio Roma), Mercuri (Civitavecchia), Ricercato (Totti Soccer School), Vari (Urbetevere) e Coccia (Vigor Perconti) 4.

 

GIRONE B

Per la terza volta in stagione il Trastevere spreca l’opportunità per portarsi da solo al comando della classifica. Proprio sette giorni fa parlavamo della curiosa statistica del Girone B degli Allievi d’Élite, in cui nessuna squadra, dall’inizio del campionato, era riuscita a conquistare la vetta solitaria. Da settembre abbiamo visto il Trastevere venire accompagnato prima dalla Lodigiani, protagonista di un inizio super, e poi dalla Nuova Tor Tre Teste. Questa domenica il posto dei rossoblu è stato preso dall’Atletico 2000, che a Ciampino ha ottenuto il suo quinto successo consecutivo battendo 2-1 gli aeroportuali. Sotto nel punteggio dopo il gol di Palladino, i ragazzi di Via di Centocelle sono riusciti a rimontare con le reti di Gabrielli e Artistico, con quest’ultimo a segno proprio allo scadere. La compagine di Mister Gianluca Valerio è ora a 18 punti in classifica, gli stessi del Trastevere, fermato in casa dalla Polisportiva Carso. Anche gli amaranto-celesti vengono salvati da un gol in Zona-Cesarini, quello di Avolio, in rete dopo l’iniziale vantaggio di Mancini. La sorpresa più grande della giornata arriva, però, dalla sfida tra Campus Eur e Nuova Tor Tre Teste, dove i padroni di casa si impongono sui loro avversari con l’1-0 firmato da Rotondi. I ragazzi di Emiliano Corsi cadono nella prima gara giocata senza il direttore generale Paolo Cioeta, che dopo quattordici anni, a causa di altri impegni lavorativi, si è trovato costretto a interrompere il rapporto con il club. Con Cioeta nell’organigramma la Nuova Tor Tre Teste ha ottenuto un titolo italiano nella categoria Juniores (2008), due regionali negli Allievi e ben quattro nei Giovanissimi, con uno scudetto per queste ultime due categorie. Tra questi ricordiamo il ‘double’ Giovanissimi-Allievi conquistato tra il 2009 e il 2010 con l’attuale allenatore della Primavera del Torino, Federico Coppitelli, in panchina.

Tornando ai risultati dell’ultimo week-end, troviamo il 3-0 della Lodigiani sulla Polisportiva De Rossi, superata dalla rete di Romano e la doppietta di Di Marco. I biancorossi di Scaringella occupano ora il quarto posto assieme alla Romulea, che si sbarazza del Santi Michele e Donato con un netto 4-1, siglato dall’autorete di Prezioso e dai gol di El Shikh, Rotoloni, Murri. Sia la Lodigiani che la Romulea hanno superato in classifica il Latina Scalo Sermoneta, battuto, nonostante l’acuto di Parisella, dal Tor Sapienza di De Santis, autore di una strepitosa tripletta.

Concludiamo il riepilogo con due successi esterni. Il Tor di Quinto vince 4-2 sul campo del Ferentino: gara combattuta, aperta da Romani, ripresa dai padroni di casa grazie a Cellitti e Savo e infine chiusa dai rossoblu, in gol con Berardelli due volte e Rapini. Sono invece Corsi e Magliocca a regalare i tre punti all’Albalonga di mister Masi.

Risultati 8° giornata Girone A: Campus Eur-Nuova Tor Tre Teste 1-0, Ciampino-Atletico 2000 1-2, Ferentino-Tor di Quinto 2-4, Lodigiani-Polisportiva De Rossi 3-0, San Paolo Ostiense-Albalonga 0-2, Santi Michele e Donato-Romulea 1-4, Tor Sapienza-Latina Scalo Sermoneta 3-1, Trastevere-Polisportiva Carso 1-1.

Classifica Girone A: Trastevere e Atletico 2000 18, Nuova Tor Tre Teste 17, Romulea e Lodigiani 16, Latina Scalo Sermoneta 14, Città di Ciampino 13, Tor di Quinto 12, Albalonga e Tor Sapienza 11, Polisportiva Carso 9, Campus Eur 8, Santi Michele e Donato 7, San Paolo Ostiense 6, Ferentino 4, Polisportiva De Rossi 0.

Classifica marcatori: Felici (Nuova Tor Tre Teste) 10 reti, El Shikh (Romulea) 9, De Santis (Tor Sapienza) 8, Bacchiocchi (Città di Ciampino) 6, Di Lelio (Latina Scalo Sermoneta), Impallomeni (Nuova Tor Tre Teste) e Veneziani (Polisportiva Carso) 5, Bonifazi, Di Marco e Joshua (Lodigiani), Di Ponti (San Paolo Ostiense), Esposito (Santi Michele e Donato), Falco e Pietrobattista (Trastevere) 4.

Paolo Gaetano Franzino

In this article

Lascia un commento