Gran passo della Vigor: nel girone B 1° è l’Atletico 2000

209
209
Nella foto Massimo Gagliassi, Gianluca Valerio (All. Atletico 2000) e Fabio Morelli. Tutti e 3 con trascorsi in Eccellenza e Serie D.

Se nel girone B l’Atletico 2000 è la lieta novella, annunciata anche dal positivo football costruito nelle precedenti giornate, non conosce soste, la marcia della Vigor Perconti, saldamente in vetta al Girone A.

Il Girone A nel dettaglio Una vittoria all’insegna del numero 6 per i blaugrana: sei, infatti, sono le reti con cui i ragazzi di Luigi Miccio si sbarazzano della Totti Soccer School. Come sei sono i punti di vantaggio dalla seconda posizione, occupata dall’Urbetevere. I campioni in carica danno un’altra dimostrazione della loro forza contro quella che può essere definita la mina vagante del torneo, disinnescata con le doppiette di Coccia e Carmignani e gli acuti di Fasolo e Doda. Solo sullo 0-6 la capolista ha concesso una piccola reazione agli sfidanti odierni, in gol con Tani.

Salgono, a questo punto, le attese per il big-match di domenica prossima, quando la Vigor Perconti ospiterà l’Ostiamare: i biancoviola, dopo sei vittorie consecutive, tornano ad assaggiare il sapore della sconfitta, perdendo a sorpresa contro l’Aurelio Fiamme Azzurre. Una vera e propria impresa, quella della banda dell’ex tecnico dei Giovanissimi, Alessandro Marinelli, alla seconda gara sulla panchina degli Allievi. I ragazzi di Roma Nord vanno in vantaggio con Donati e sono ripresi dal rigore di Antinucci; ma espugnano l’Anco Marzio grazie a un altro penalty, siglato da Costa.

Caduta casalinga anche per il Certosa, costretta ad arrendersi al cospetto di un più concreto Savio. È di Spataro il gol che porta la compagine di Bolic a due sole lunghezze da un Urbetevere senza scrupoli, vincitore, contro il Guidonia ultimo in classifica, per 5-1. La goleada gialloblu viene aperta da Gavrila, poi, dopo il provvisorio pareggio di Antonazzo, sono Arcella e Malorni, a garantire il successo a mister Onorati, che prima del triplice fischio esulta altre due volte grazie a Cerri e Cuozzo.

È un gruppo compatto, quello alle spalle della Vigor Perconti, comprendente anche il Grifone Monteverde, a pari punti con il Savio visto il 3-2 imposto alla Pro Calcio Tor Sapienza. Una vittoria con brivido finale, quella dei giovani di Marco Calcagni; i quali, in vantaggio di tre reti con Gingillo (doppietta) e Tonelli, subiscono la reazione degli ospiti, in gol due volte con Filonardi.

Dietro alle prime sei c’è il Ladispoli, autore di una grandissima prova all’Angelo Sale contro l’Ottavia: 7-2 il finale, dopo le marcature di Di Filippo, Mariani, Umiliaco, Pallozzi, Pali (autogol), Camboni e Buonanno. Soddisfazione doppia per il centrocampista rossoblu Avolio: il classe 2001 ha infatti svolto un provino con la Primavera del Perugia.

Nei piani bassi della classifica importanti successi del Civitavecchia, che supera l’Almas Roma con una doppietta di Gravina, e del Giardinetti Garbatella, a cui basta un guizzo di Marrocco, per sbarazzarsi dell’Accademia Calcio Roma.

Risultati 9° giornata Girone A: Certosa-Savio 0-1, Civitavecchia-Almas Roma 2-0, Giardinetti Garbatella-Accademia Calcio Roma 1-0, Grifone Monteverde-Pro Calcio Tor Sapienza 3-2, Ladispoli-Ottavia 7-2, Ostia Mare-Aurelio Fiamme Azzurre 1-2, Totti Soccer School-Vigor Perconti 1-6, Urbetevere-Guidonia 5-1.

Classifica Girone A: Vigor Perconti 25, Urbetevere 19, Certosa e Ostia Mare 18, Grifone Monteverde e Savio 17, Ladispoli 13, Accademia Calcio Roma e Totti Soccer School 11, Pro Calcio Tor Sapienza e Ottavia 10, Giardinetti Garbatella* 9, Aurelio Fiamme Azzurre 8, Civitavecchia e Almas Roma 7, Guidonia* 0. (*: una gara in meno).

Classifica dei marcatori

Finucci (Vigor Perconti) 12 reti

Gingillo (Grifone Monteverde) 8

Demofonti (Certosa), Cannatelli (Ostiamare), Tani (Totti Soccer School) e Carmignani (Vigor Perconti) 7

Coccia (Vigor Perconti) 6, Martinelli (Savio) 5.

Il punto sul Girone B

La prima della classe è l’Atletico 2000

La prima capolista solitaria del Girone B è l’Atletico 2000, che conquista la vetta della capolista con l’entusiasmante 3-2 sul Campus Eur, e il contemporaneo pareggio del Trastevere in casa del San Paolo Ostiense. A Via di Centocelle succede di tutto, con i ragazzi di Massimo Izzi reduci da due prestigiose vittorie ottenute ai danni di Polisportiva Carso e Nuova Tor Tre Teste, che si portano sullo 0-2 con Fabrizio e Valeri. Ma i biancorossi dell’Atletico 2000 non si arrendono e trovano prima il pareggio grazie a Maratea e Rizzo; poi la rete del definitivo 3-2, ancora con Maratea, che firma la doppietta pochi istanti prima del triplice fischio. L’Atletico 2000 di Gianluca Valerio sa esprimere un buon concetto di calcio tanto nella transizione offensiva quanto quando è impegnata a ripiegare. Ha dei discreti margini di miglioramento ma si vede che il manico è di quelli che hanno giocato a Calcio.

È l’equilibrio a contraddistinguere il girone, con una classifica che ora vede l’ex co-capolista Trastevere al terzo posto, assieme alla Lodigiani, con un punto di ritardo nei confronti della Nuova Tor Tre Teste, tornata alla vittoria con la Polisportva Carso (2-1) grazie ai sigilli di Fazzello e Belletti. Per il Trastevere sono due punti persi piuttosto che uno guadagnato, visto che le reti di Pietrobattista e Proietti sembravano avere ormai dato il colpo di grazia a un San Paolo Ostiense in realtà mai domo, ma uscito alla distanza con Cinti e Melchionna. Come detto, gli amaranto-celesti sono ora affiancati dalla Lodigiani, passati sul campo della Romulea con il gol, a tre minuti dalla fine, di Marcone. In virtù di questi risultati, saranno decisivi gli scontri diretti del prossimo turno tra Trastevere e Nuova Tor Tre Teste, e tra Lodigiani e Latina Scalo Sermoneta, ad oggi la quinta forza del campionato dopo il 3-2 firmato da Parisella e dalla doppietta di Casini, al Santi Michele e Donato, a cui non bastano i gol di Neri e Mollo, per ottenere almeno un prezioso pareggio.

Nella parte centrale della graduatoria sottolineiamo il 3-0 dell’Albalonga al Tor Sapienza con le reti di Santucci, Spinetti e Cascioli; e il non meno importante 2-0 casalingo del Tor di Quinto al Città di Ciampino, caduto sotto i colpi di Berardelli e Cruciani. Primi tre punti stagionali, infine, per la Polisportiva De Rossi, che dopo otto sconfitte consecutive, rialza la testa battendo 3-1 il Ferentino. Di Cammertoni, Scarfagna e Pacini, i gol che certificano la crisi della formazione di Mirabello, reduce da quattro knock-out di fila.

Risultati 9° giornata Girone B: Albalonga-Tor Sapienza 3-0, Atletico 2000-Campus Eur 3-2, Latina Scalo Sermoneta-Santi Michele e Donato 3-2, Nuova Tor Tre Teste-Polisportiva Carso 2-1, Polisportiva De Rossi-Ferentino 3-1, Romulea-Lodigiani 0-1, San Paolo Ostiense-Trastevere 2-2, Tor di Quinto-Città di Ciampino 2-0.

Classifica Girone B: Atletico 2000 21, Nuova Tor Tre Teste 20, Trastevere e Lodigiani 19, Latina Scalo Sermoneta 17, Romulea 16, Tor di Quinto 15, Albalonga 14, Città di Ciampino 13, Tor Sapienza 11, Polisportiva Carso 9, Campus Eur 8, San Paolo Ostiense e Santi Michele e Donato 7, Ferentino 4, Polisportiva De Rossi 3.

Classifica marcatori

Felici (Nuova Tor Tre Teste) 10 reti

El Shikh (Romulea) 9

De Santis (Tor Sapienza) 8

Bacchiocchi (Città di Ciampino) 6

Maratea (Atletico 2000), Di Lelio (Latina Scalo Sermoneta), Impallomeni (Nuova Tor Tre Teste), Veneziani (Polisportiva Carso) e Pietrobattista (Trastevere) 5.

Paolo Gaetano Franzino

Nella fotografia in primo Massimo Gagliassi, un tempo in Eccellenza come calciatore della Romulea e della Spes Montesacro, con Gianluca Valerio, uno dei validissimi del Ladispoli d’Oro che vinsero la Coppa Italia d’Eccellenza il 7 Maggio 2003, riportando in D il club tirrenico. Dietro di loro un altro grande atleta e oggi istruttore, il portierone Fabio Morelli, che ha militato tra il massimo campionato laziale, vincendolo con Cisco Collatino e Ostiamare, e l’Interregionale.

In this article

Lascia un commento