Riscatto della capolista

Anche un eurogol di Tiraferri nel poker rifilato al Flaminia dalla capolista

131
131
RIETI TIRAFERRI

Immediato riscatto della capolista Rieti che, dopo la sconfitta di Albano, s’impone 4-1 ai danni del Flaminia.
L’incontro del “Manlio Scopigno” è sbloccato al 15′ da Scevola, la formazione di Pierluigi Vigna trova il pari 5 minuti dopo con Macrì, al 25′ eurogol di Tiraferri per il nuovo vantaggio degli amaranto-azzurri che allungheranno ad inizio ripresa con un grave errore di Francanbandiera che su un errato rinvio siglerà una sfortunata autorete.
Replica l’Albalonga che, espugna il “Comunale” di Budoni” con una rete di Nohman che permette ai castellani di Marco Mariotti di restare a 3 lunghezze dalla vetta e di ottenere la quarta vittoria consecutiva, e in queste 4 partite ha mantenuto la porta inviolata.
S’impone di misura in campo avverso anche lo SFF Atletico che, viola il “Marcello Martoni” di Monterosi andando a segno con Rizzi a un quarto d’ora dalla fine, per la compagine di Raffaele Scudieri si tratta della seconda vittoria consecutiva dopo un piccolo momento di difficoltà.
Si conferma quarta forza del girone il Trastevere, la formazione di Aldo Gardini supera, a via Vitellia, un’Aprilia in emergenza; la gara la decide Lo Russo che, sigla una doppietta nella prima parte della ripresa al 6′ e al 13′.
ni..
I pontini di Carlo Pascucci hanno riflato un pesante 5-1 alla Lupa Roma restando così a 2 lunghezze dai capitolini del presidente Pierluigi Betturri; i nero-azzurri la decidono già nel primo tempo: Tiburzi al 4′ per l’1-0, dopo un paio di minuti il pari ad opera di Milani per i ragazzi di Quinzi ma il segno X durerà poco con ilnuovo vantaggio dellacompagine di piazzale Prampolini con Cittadino al 16′ che allungherà un paio di minuti dopo con bomber Iadaresta ( ancora in rete al 37′ della ripresa) per siglare, con Natale, il momentaneo 4-1 nel finale di prma frazione.
Vince all’inglese il Cassino, al “Gino Salveti” gli azzurri s’impongono su un Tortolì in caduta libera essendo la sconfitta di Cassino, la quinta consecutiva, andando a segno, una volta per frazione, con Prisco e Celiento
Ancora uno stop, questa volta tra le mura amiche per l’Ostia Mare; la formazione di Alfonso Greco cede al Latte Dolce di Sassari in una gara dove i bianco-malva hanno sentito la stanchezza dopo la sfortunata trasferta di San Donato Tavernelle in coppae soprattutto hanno pagato il conto alla dea bandata subendo ad opera di Bianchi la rete del 2-3 al quarto e ultimo minuto di recupero.
Riscatto della Nuorese che, reagisce d’orgoglio allo 0-7 subito a Fregene e s’impone al “Franco Froghieri” per 3-2 sul San Teodoro in un delicato incontro salvezzza. Sarà Guarino a sbloccare l’incontro al 12′ , nella rima parte della ripresa una doppietta di Cissè risulterà decisiva per i 3 punti dei barbarici.
Male l’Anzio sconfitto di misura a Lanusei con i tricolri di Archimede Graziani capaci di sbloccare il risultato a metà primo tempo con Camilli.

In this article

Lascia un commento