Tor di Quinto un’altra goleada

La Pro Roma non molla: una Romulea in leggera flessione deve ora difendere la terza piazza

177
177
Finale Juniores Tor di Quinto Vigor Perconti, squadre in campo

Tor di Quinto altra goleada

Ancora una larga vittoria per la capolista Tor di Quinto che a Via del Baiardo s’impone per 5-1 sulla Vis Aurelia. I Campioni d’Italia hanno chiuso la contesa già nei primi 45 minuti in virtù delle reti di Acanfora, Mattei, Russo e Muscuso. Nella ripresa la formazione di Via Gioacchino Ventura siglerà, con Di Bisceglie, la rete della bandiera, ma nel finale Muscuso fisserà il risultato sul 5-1 finale.
La Pro Roma, dal canto suo, prova a restare aggrappata alla vetta, distante 4 lunghezze: la formazione di Via Verrio Flacco ha espugnato il “Tre Torri” di Torrenova con una rete di Sardi al termine di una partita combattuta e agonisticamente apprezzabile.
Sul terzo gradino del podio troviamo sempre la Romulea che in 2 giornate ha visto il suo vantaggio sulla quarta diminuire da 9 a 4 lunghezze; non è bastata alla compagine di Fabrizio Feroce la personale doppietta siglata nel primo tempo da Sarmiento. Grande reazione dell’Almas che prende in mano le redini del gioco e va in rete con Mascioli e Petroni chiudendo sul 2-2, mettendo fine a una serie di 7 sconfitte di fila. Si avvicina così il Savio che ha violato il terreno di gioco del fanalino di coda Atletico Acilia per 2-1 andando in rete con Canepa e Nicosanti.
Si ferma sullo 0-0 il Campus Eur al “Mario Tobia” al cospetto del Fiumicino e vede il ritardo dal terzo gradino del podio immutato, a 7 punti, con l’amaro sapore dell’occasione persa di avvicinare la Romulea, terza forza del girone ma in un piccolo periodo di flessione, almeno per quel che concerne i risultati.
Sembrano fuori dai giochi per i play-off Urbetevere e Civitavecchia. I giallo-blu di Via della Pisana escono con un 3-0 al passivo dallo stadio “Angelo Sale” di Ladispoli con i tirrenici di Michele Micheli in rete con Zucchi, Barone e Pallozzi e in grado di portarsi sempre più lontani dalla zona calda. I nero-azzurri di Brandolini dal canto loro cedono con il più classico dei risultati al campo “Angelucci” di Settebagni con i bianco-rossi di Spagnoli vincitori grazie a una personale doppietta di Pascale. Il che regala alla squadra di Via Salaria il decimo successo stagionale, in una stagione che non li ha visti ancora pareggiare un incontro che è uno.
Tante reti, ben 6, nel pareggio dello stadio “Le Fontanelle” di Montefiascone tra i giallo-verdi di casa e l’Atletico Vescovio del presidente Stefano Vaccari; un risultato che accontenta maggiormente i capitolini, che restano fuori dalla zona play-out. Selvi, Viglianesi e Buratti sono andati in rete per i locali, Girardi, Tilli e Cori, invece, sono stati gli autori delle reti dell’undici di Roma Nord allenato da Centomani.

In this article

Lascia un commento