La Vigor Perconti è irraggiungibile

La formazione di Bellinati ormai lanciata verso il primo posto finale nel girone A.La Tor Tre Teste comanda per un punto il B.

211
211
NUOVA TOR TRE TESTE

Vigor Perconti irraggiungibile

Nuova Tor Tre Teste: colpo al campionato

Vola la Vigor Perconti in una 26° giornata disputata occasionalmente di mercoledì, per l’inizio del Torneo delle Regioni (in fondo all’articolo la lista dei convocati dal ct Andrea Durante). I calciatori blaugrana battono 2-0 il Giardinetti Garbatella con i gol di Finucci e Giovannone e si portano a +9 dal secondo posto, visto il pareggio del Certosa sul campo della Pro Calcio Tor Sapienza: 1-1, reti di Demofonti e Montesi.
A quattro turni dal termine del campionato la Vigor Perconti di Francesco Bellinati sembra ormai irraggiungibile. La lotta playoff è al contrario più accesa che mai, con l’Ostiamare che approfitta degli stop di Certosa, Savio e Grifone Monteverde, per portarsi a tre lunghezze dal terzo posto. I bianco-viola travolgono l’Ottavia con un poker siglato da Seri (doppietta) Cannatelli e Impeciati, mentre il Savio si fa sorprendere dall’Almas penultima, senza andare oltre l’1-1, dopo le reti di Grassi e Clementi. È invece l’Accademia Calcio Roma a bloccare il Grifone Monteverde: vanno subito avanti i padroni di casa con Orchi, gli ospiti rimontano con Cesare e Santoro, ma i bianconeri pareggiano con Sansone. Nella ripresa Menghini porta in vantaggio il Grifone, ma al quarto minuto di recupero Russo realizza la rete del definitivo 3-3.
Nelle zone basse della classifica l’Aurelio Fiamme Azzurre supera di misura l’Urbetevere, mentre la Totti Soccer School rimedia un pesante 0-3 sul campo del Ladispoli, con i rossoblù che vanno a segno con Buonanno, D’Aguanno e Mariani. I ragazzi di Stefano Urbinati vedono allontanarsi il Civitavecchia, che infligge al Guidonia la ventiseiesima sconfitta su 26 partite: dopo l’1-3 dei nerazzurri, siglato da Bellumori, Gravina e Fattori, la squadra giallorossa è matematicamente retrocessa nei Regionali, a quasi un anno di distanza dai festeggiamenti per la promozione.

Risultati 26° giornata Girone A: Accademia Calcio Roma-Grifone Monteverde 3-3, Aurelio Fiamme Azzurre-Urbetevere 1-0, Guidonia-Civitavecchia 1-3, Ladispoli-Totti Soccer School 3-0, Ottavia-Ostia Mare 0-4, Pro Calcio Tor Sapienza-Certosa 1-1, Savio-Almas Roma 1-1, Vigor Perconti-Giardinetti Garbatella 2-0.
Classifica: Vigor Perconti 63, Certosa 54, Savio 53, Grifone Monteverde 51, Ostiamare 50, Ladispoli 42, Urbetevere 39, Pro Calcio Tor Sapienza 38, Giardinetti Garbatella 32, Accademia Calcio Roma e Aurelio Fiamme Azzurre 31, Ottavia 29, Civitavecchia 28, Totti Soccer School 24, Almas Roma 14, Guidonia 0.
Classifica dei marcatori: Demofonti (Certosa) 22 reti; Gingillo (Grifone Monteverde) 21; Menghini (Grifone Monteverde) 17; Martinelli (Savio) e Tani (Totti Soccer School) 16; Finucci (Vigor Perconti) 15; Coccia e Carmignani (Vigor Perconti) 14; Pallozzi (Ladispoli) 13; Miglio (Pro Calcio Tor Sapienza) e Vari (Urbetevere) 12.
Prossimo turno (8 aprile): Almas Roma-Pro Calcio Tor Sapienza, Certosa-Guidonia, Civitavecchia-Accademia Calcio Roma, Giardinetti Garbatella-Ottavia, Grifone Monteverde-Aurelio Fiamme Azzurre, Ostia Mare-Ladispoli, Totti Soccer School-Savio, Urbetevere-Vigor Perconti.

Girone B Bastano quaranta minuti, alla Nuova Tor Tre Teste, per rimontare l’Atletico 2000 e spezzare i sogni di sorpasso del Tor di Quinto, almeno fino al prossimo turno. Al centro sportivo di Via Giuseppe Candiani, i rossoblù vanno all’intervallo sotto nel punteggio per il gol di Maratea, prima di scatenarsi nel secondo tempo con Foufah, Albanesi, Oi e Bucur. È 4-1 al triplice fischio dell’arbitro, un risultato che sa di mazzata, per i ragazzi di Gianluca Valerio, scivolati al quarto posto e dunque virtualmente fuori dai playoff.
La terza posizione è ora occupata dal Trastevere, dopo il 2-1 degli amaranto-celesti sul Tor Sapienza, grazie alla doppietta di Marcheggiani. La squadra di mister Di Renzo resta comunque tre punti sotto al Tor di Quinto, visto il 3-1 esterno dell’undici di Giorgio Almanza sulla Polisportiva Carso. Non mollano i rossoblù – in gol con Berardelli (doppietta su rigore) e Spizuoco dopo l’iniziale vantaggio di Roani –, dal momento che l’8 aprile potrebbe cambiare tutto. Alla ripresa dei campionati, infatti, si giocheranno Tor di Quinto-Nuova Tor Tre Teste e Atletico 2000-Trastevere: seconda contro prima della classe e quarta contro terza.
Tornando ai risultati del mercoledì si è conclusa 1-1 la sfida tra Città di Ciampino e Romulea, con i gol di Luciani, per i padroni di casa, e di El Shikh, per gli amaranto di San Giovanni. La Lodigiani batte di misura l’Albalonga: basta la rete di Di Cataldo.

Nella lotta salvezza il Ferentino spreca la possibilità di portarsi a +4 dalla zona playout pareggiando 3-3 contro il Latina Scalo Sermoneta: al “Luigi Meroni” i ragazzi ciociari vanno in vantaggio con Testa, subiscono le reti di Parisella e Mizzoni, pareggiano con la doppietta dell’attaccante. Ma poi incassano il 3-2 di Frattarelli, prima di trovare l’insperato pari nel recupero, con Grandi. Termina 1-1, reti di Noce e Orano, tra Santi Michele e Donato e San Paolo Ostiense: un risultato che, viste le posizioni di classifica, non serve a nessuna delle due squadre. Importante successo, al contrario, del Campus Eur del nuovo tecnico Nicola Coppola, che conquista la prima vittoria battendo 2-0 la Polisportiva De Rossi con i gol di Riso e Villani.

Risultati 26° giornata Girone B: Campus Eur-Polisportiva De Rossi 2-0, Città di Ciampino-Romulea 1-1, Ferentino-Latina Scalo Sermoneta 3-3, Lodigiani-Albalonga 1-0, Nuova Tor Tre Teste-Atletico 2000 4-1, Polisportiva Carso-Tor di Quinto 1-3, Santi Michele e Donato-San Paolo Ostiense 1-1, Trastevere-Tor Sapienza 2-1.
Classifica: Nuova Tor Tre Teste 58, Tor di Quinto 57, Trastevere 54, Atletico 2000 53, Romulea 46, Lodigiani e Città di Ciampino 41, Latina Scalo Sermoneta 40, Albalonga e Polisportiva Carso 37, Ferentino 26, Tor Sapienza 24, Santi Michele e Donato 23, Campus Eur 21, San Paolo Ostiense 17, Polisportiva De Rossi 6.
Classifica dei marcatori: Felici (Nuova Tor Tre Teste) 27 reti; Berardelli (Tor di Quinto) 19; Maratea (Atletico 2000) 15; El Shikh (Romulea) 13; De Santis (Tor Sapienza) e Avolio (Trastevere) 12; Bacchiocchi (Città di Ciampino) e Mizzoni (Latina Scalo Sermoneta) 11; Cerbara (Ferentino), Impallomeni (Nuova Tor Tre Teste) e Neri (Santi Michele e Donato) 10.
Prossimo turno (8 aprile): Albalonga-Ferentino, Atletico 2000-Trastevere, Latina Scalo Sermoneta-Città di Ciampino, Polisportiva De Rossi-Polisportiva Carso, Romulea-Campus Eur, San Paolo Ostiense-Lodigiani, Tor di Quinto-Nuova Tor Tre Teste, Tor Sapienza-Santi Michele e Donato.

Questi i convocati della Rappresentativa Allievi del Lazio al 57° Torneo delle Regioni: Neccia (Anagni), Errichiello (Atletico 2000), Demofonti e Gijeka (Certosa), Palladino (Città di Ciampino), Santoro (Grifone Monteverde), Salvato (Ladispoli), Tocci (Lupa Roma), Ciambellari e Felici (Nuova Tor Tre Teste), Monfreda e Scaccia (Ostia Mare), Priolo e Prudente (Rieti), Martinelli e Pesarin (Savio), Grappasonni (Tor di Quinto), Vari (Urbetevere), Orsili e Piermarini (Vigor Perconti).
La competizione si svolgerà in Abruzzo dal 24 al 30 marzo 2018. Lo scorso anno, la Rappresentativa Allievi laziale, guidata allora da Antonio Macidonio, conquistò il titolo di Campione d’Italia battendo 2-0 la selezione campana. Questo sarà il primo torneo da ct per Andrea Durante, tecnico dell’Almas Roma nella stagione passata.

Paolo Gaetano Franzino

In this article

Lascia un commento