Girone B: Vigor Perconti primo posto blindato

La formazione di Bellinati fa suo il big match con l'Accademia e blinda la vetta grazie al successo della Pro Calcio Tor Sapienza sulla Nuova Tor Tre...

53
53
Francesco Bellinati allenatore Jolly della Vigor Perconti

La Vigor Perconti fa suo il big match di giornata imponendosi, al “Vigor Sporting Center” per 3-0, sull’Accademia Calcio Roma terza forza del girone.nati
I blaugrana di Bellinati vanno in rete con Fratini e Madonna rispettivamente al 13′ e al 19′ del primo tempo e mettono il sigillo sulla vittoria in apertura di ripresa con Martellacci.
Pompili all’8′ del primo tempo e Evora Barros al 25′ della ripresa portano la Nuova Tor Tre Teste sul 2-0 al “Giorgio Castelli” di Tor Sapienza ; i ragazzi di Marco Mei non hanno però fatto i conti con la determinazione della squadra di Stefano Volpe capace di rimontare con le reti di Toracchio e Di Giovanni e di vincere la partita nel finale con una rete dello stesso Toracchio
Con questo successo la compagine del presidente Armeni spera ancora nel terzo posto mentre la Nuova Tor Tre Tste non può più raggiungere la Vigor Perconti matematicamente prima.
Ad Itri termina 2-2 l’incontro tra i locali in lotta per una migliore posizione nella griglia play out e l’Unipomezia in cerca di vittorie per raggiungere quel quarto posto che sembra ormai un miraggio; il pareggio non serve a nessuna delle contendenti; passano gli ospiti al 1′ con Lungarella, al 40′ Sanogo pareggia per gli itrani di Cianciaruso, nel recupero di prima frazione Carlino riporta avanti gli ospiti che subiscono, ad inizio ripresa, il pareggio locale con il rigore di Varrecchia.
Boreale Don Orione incontenibile nei confronti dell’ormai retrocesso Morolo; l’undici di via della Camilluccia ne fa addirittura 10 alla malcapitata cenerentola del girone Arenella, Vertolomo e Nicoli chiudono il primo tempo sul 3-0 ma nella ripresa si scatena l’inferno per il Morolo con i ragazzi di Paolini in rete per altre 7 volte con altre 3 reti di Nicoli che segnerà complessivamente 4 reti come Scarpelli.
IlMontespaccato s’impone a via Stefano Vaj per 2-1 sul Certosa con le reti di Aide e Colapietro che hanno reso vana quella siglata da Colagrossi per i nero verdi di via di Centocelle, con questo successo la compagine di Mauro Mancini si porta a 36 punti a un passo dalla salvezza matematica.
A 36 punti si porta anche la Dilettanti Falasche vittoriosa per 5-2 sul terreno di gioco del SS Michele e Donato.
A 37 punti il Pomezia che vince 5-2 sul Colleferro riducendo sempre più le speranze ospiti di potersi giocare la permanenza nell’elite tramitre play out.
Successo di misura della Virtus Nettuno Lido che s’impone ai danni del Latina Scalo con una rete di Gentilini nel finale di gara che permette ai Virtussini di portarsi a 39 punti lasciando i pontini a 30 punti, con una gara da recuperare, e comunque in una posizione ancora non troppo serena.

In this article

Lascia un commento