Polisportiva Carso e Vigor Perconti unico posto

193
193
LADISPOLI-VIGOR PERCONTI 0-0

Vigor Perconti e Polisportiva Carso per l’unico posto disponibile: emozioni e verdetti della penultima giornata

La situazione nei due gironi a 70’ minuti dal termine della regular season è completamente opposta. Nel girone A i giochi in testa si sono conclusi da un paio di turni, mentre in coda resta da definire solo la griglia degli incroci per i play-out. Nell’altro raggruppamento, invece, tutto sarà rimandato a domenica prossima. La Lodigiani pareggia a sorpresa con l’Atletico 2000 e viene agganciato dal Tor di Quinto a 74 punti. La corsa per terzo posto sarà decisa dall’attesissimo scontro diretto Vigor Perconti-Polisportiva Carso con le due formazioni separate da un solo punto in classifica. I giovani calciatori pontini avranno a disposizione due risultati su tre, ma avranno lo svantaggio di giocare in trasferta la sfida decisiva per i play-off.

La cronaca del girone A: Giochi ormai decisi

Impresa dell’Atletico, che ferma l’Urbetevere sullo 0-0 al “Paglialunga” di Fregene. I tirrenici, nonostante l’ottimo punto guadagnato con la capolista, non riescono ad evitare la sentenza aritmetica dei play-out. L’Accademia Calcio Roma, infatti, supera di misura il Ladispoli con Ghita, a segno al 15’, e va a +6 sul quartultimo posto, di fatto blindando la permanenza in categoria.

Successi esterni per Savio e Ostiamare ai danni di Romulea e Villalba. I Blues passano 2-1 al “Campo Roma”, dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio a causa della rete di Marotta. Nella ripresa grande reazione della squadra di Iacovolta, che ribalta il match con Bianconi e Cataldi. I bianco-viola s’impongono per 3-0 a casa della penultima in classifica grazie ai gol di Vlad, Di Vilio e Sacco. La squadra di Cabriolu sale a 65 punti, due in meno del Savio, ma è in corsa per il secondo posto in caso di vittoria contro la Romulea e di contemporaneo pari o di sconfitta dei Blues, che saranno impegnati con l’Accademia Calcio Roma tra le mura amiche. In caso di arrivo a pari punti l’Ostiamare ha il favore degli scontri diretti (3-0 a Ostia e 1-1 a Roma).

Nelle altre sfide la Pro Calcio Tor Sapienza supera 2-0 l’Accademia Real Tuscolano. I giallo-verdi di mister Tauro festeggiano la salvezza conquistando i tre punti davanti al pubblico amico al “Giorgio Castelli”: sblocca De Santis a metà del primo tempo mentre Di Bella firma il raddoppio nelle battute finali. Il Grifone Monteverde batte 2-1 l’Ottavia e sale al settimo posto, in una gara ininfluente ai fini del campionato. Il Civitavecchia impatta 1-1 in casa del Campus Eur e viene scavalcato in tredicesima piazza dal Rieti, autore di un bel 4-1 ai danni dell’Aurelio Fiamme Azzurre.

I numeri della 29° giornata

Rieti-Aurelio Fiamme Azzurre 4-1

Campus Eur-Civitavecchia 1-1

Accademia Calcio Roma-Ladispoli 1-0

Villalba Ocres Moca-Ostiamare 0-3

Grifone Monteverde-Ottavia 2-1

Romulea-Savio 1-2

SFF Atletico-Urbetevere 0-0

Pro Calcio Tor Sapienza-A. Real Tuscolano 2-0

La classifica del Girone A: Urbetevere 79; Savio 67; Ostiamare 65; Ladispoli e Ottavia 53; Grifone Monteverde 45; Romulea 43; Campus Eur 36; Pro Calcio Tor Sapienza 34; Aurelio Fiamme Azzurre e Accademia Calcio Roma 32; SFF Atletico 26; Rieti 22; Civitavecchia 21; Villalba Ocres Moca 20; Accademia Real Tuscolano 8

VERDETTI ARITMETICI:

URBETEVERE QUALIFICATA ALLA SEMIFINALE PER IL TITOLO
SAVIO E OSTIAMARE AI PLAYOFF;
SFF ATLETICO, RIETI, CIVITAVECCHIA, VILLALBA OCRES MOCA AI PLAYOUT;
ACCADEMIA REAL TUSCOLANO RETROCESSA NEI REGIONALI B.

La cronaca del girone B: Finale al cardiopalma

Le emozioni nel girone B arrivano di pomeriggio. Le quattro gare delle ore 15 non hanno risparmiato sorprese. La Lodigiani viene fermata sul 2-2 da un coriaceo Atletico 2000 e viene agganciata in testa alla classifica dal Tor di Quinto, che ha superato per 3-1 il Santi Michele e Donato. La situazione negli scontri diretti vede avanti la Lodigiani, ma da Via del Baiardo è lecito sognare la semifinale per via diretta, dopo aver recuperato ben 11 punti ai biancorossi. Nell’ultima giornata entrambe le squadre saranno attese da impegni in trasferta: il Tor di Quinto farà visita al Giardinetti Garbatella, la Lodigiani andrà in casa del Santi Michele e Donato.

La volata per il terzo posto avrà un epilogo thrilling. Domenica prossima al “Vigor Center” di Colli Aniene la Vigor Perconti riceverà la Polisportiva Carso, un vero e proprio scontro diretto che decreterà l’ultimo pass per la fase finale del torneo. I pontini sono terzi con 62 punti, appena uno in più dei Blaugrana, che hanno vinto in esterna 3-2 con l’Albalonga. La Nuova Tor Tre Teste, nonostante il successo per 2-0 sull’Aprilia che la porta a quota 60 punti, è aritmeticamente fuori dal contendersi un posto nei play-off. La formazione di Santoni non ha disposizione nessuna combinazione possibile di risultati considerando anche le due gare giocate contro la Polisportiva Carso.

L’ottimo pareggio dell’Atletico 2000 condanna ai play-out l’Aprilia oltre alle già certe Torrenova e Racing Club. Per la griglia esatta degli spareggi (12a vs. 15a e 13a vs. 14a) bisognerà attendere i risultati dell’ultima giornata, anche se di fatto sembra già essere delineata visto che in palio rimane solamente il dodicesimo posto, attualmente conteso da Aprilia (27) e Santi Michele e Donato (26). Ma quest’ultima squadra avrà l’ostico confronto con il Tor di Quinto che ha altre velleità di classifica.

I numeri della 29° giornata

Nuova Tor Tre Teste-Aprilia 2-0

GDC Ponte di Nona-Certosa 1-1

Torrenova-Giardinetti Garbatella 3-4

Massimina-Racing Club 0-3

Albalonga-Vigor Perconti 2-3

Lodigiani-Atletico 2000 2-2

Polisportiva Carso-Città di Ciampino 2-0

Tor di Quinto-SS. Michele e Donato 3-1

La classifica del girone B:

Lodigiani e Tor Di Quinto 74; Polisportiva Carso 63; Vigor Perconti 62; Nuova Tor Tre Teste 61; Albalonga 57; Giardinetti Garbatella 43; Città di Ciampino 40; Certosa 35; GDC Ponte di Nona 34; Atletico 2000 31; Aprilia 27; SS. Michele e Donato 26; Torrenova 22; Racing Club 12; Massimina 1

VERDETTI ARITMETICI:

LODIGIANI e TOR DI QUINTO AI PLAYOFF (in palio il primo posto che vale le semifinali);
POLISPORTIVA CARSO o VIGOR PERCONTI AI PLAYOFF;
APRILIA, SS. MICHELE E DONATO, TORRENOVA E RACING CLUB AI PLAYOUT;
MASSIMINA RETROCESSO NEI REGIONALI B.

Federico Burzotta

In this article

Lascia un commento