Pomezia ai play-off Morolo (1-0 alla Nuova Florida) salvo

Vanno in Promozione Formia e Colleferro: sarà play-out, uno solo, tra Montespaccato e Cavese

394
394
Il Morolo ha superato la Nuova Florida per 1-0: 3 punti utili a restare in Eccellenza!|

Pomezia ai play-off Il Morolo stoppa

la Nuova Florida ed è salvo

Formia e Colleferro retrocedono

a cura di Max Cannalire

Con il Città di Anagni promosso sette giorni fa in Serie D, il Morolo supera di misura la Nuova Florida per una rete a zero e schiude il casello dei play-off al Pomezia, capace di superare per 3-1 la Cavese, destinata al play-out contro il Montespaccato, da giocare a Roma. La squadra di Bussi e Gagliarducci si misurerà nel prolungamento di stagione per cercare di scalare una categoria e approdare, di nuovo, in Serie D. Per il Pomezia è una ulteriore possibilità per rimettere dritta una stagione che, in estate come durante la stagione, era stata data per certa protagonista di vertice. Poi, con il passare delle settimane e delle domeniche, la concorrenza, sul piano numerico, non è diminuita, e quella che poteva essere una lotta (anche) con Latina Scalo Sermoneta, Audace, Virtus Nettuno Lido, è diventata una doppia sfida con Città di Anagni, poi vincitore, e Nuova Florida. Come nel Girone A Tolfa è stata la domenica dei sogni rallentati per il Ladispoli, giunto agli spareggi di fine stagione, la scivolata più dura per la squadra del presidente Franco Marcucci è stata quella di Roccasecca (1-1). Il Pomezia ha fatto bene, a credere nella possibilità di una ulteriore curva presa male, dai ragazzi di Bussone, soprattutto perché coi tre punti presi oggi, il Morolo si poteva salvare, come poi è successo, per via diretta, tenendo a debita distanza le due sedicesime in graduatoria.

Questi sono i primi verdetti che arrivano dal Girone B, che per il resto rende vane le vittorie di Formia e Colleferro rispettivamente su Play Eur e Montespaccato. Nel primo caso doppietta di Sellitti, uno su azione (41’), uno su rigore (45’), e rete di Petronzio: nel finale (84’) Ventura e Toscano (88’) rendono meno amara la sconfitta alla matricola guidata da Daniele Scarfini. Nell’altro i rosso-neri casilini battono 2-0 il Montespaccato, con le reti, al “Caslini”, di Di Mambro nel primo tempo, e Amici, nella ripresa. Con il Roccasecca scendono in Promozione il Formia e il Colleferro mentre la quarta che scenderà in Promozione si deciderà in Via Stefano Vaj tra il Montespaccato e la Cavese.

I dettagli – Il Pomezia mette subito le cose in chiaro con il gol di Tajarol: il raddoppio nel secondo tempo sarà di Martinelli. Segna Bizzaglia prima del rigore trasformato da Giacché. Al “Nando Marrocco” il punto decisivo lo firma Bispuri poi nella ripresa la squadra di Bussone resta anche in 10 e si assottigliano le residue speranze di riprendere la gara. Con un punto di vantaggio alla vigilia dell’ultimo turno, non sarebbe bastata nemmeno una “X”, alla Nuova Florida, che termina 2 lunghezze sotto al Pomezia.

Tra le partite lontane da responsabilità o tensioni quella del Latina Scalo sulla prima della classe Città di Anagni è stata la più prestigiosa. E’ finita 2-0 per i nero-azzurri pontini, sospinti dalle reti di Joseph Gesmundo al 24’ e Spirito all’89’.

A Genazzano Audace-Virtus Nettuno è finita 1-1 con la trentunesima perla di Aimone Calì, il quale, nei due gironi, ha dimostrato di essere il migliore in assoluto, anche se nelle statistiche saranno contati soltanto 28, dei suoi gol. Per la squadra di Panicci ha segnato, già nel primo tempo, Giordani. Nel finale un palo dell’ottimo Calì ha fatto accarezzare un successo di chiusura, alla squadra del giocatore-allenatore Daniele Greco.

L’Insieme Ausonia termina la stagione con un successo sul campo dell’Almas: segnano Gioia al 65’ e Pascarella all’89’. Casal Barriera-Serpentara Bellegra Olevano è terminata 0-0.

 

I VERDETTI

Città di Anagni promosso in Serie D

Pomezia ai Play-off

Retrocesse: Formia, Colleferro, Roccasecca Terra di San Tommaso.

Play-out Montespaccato-Cavese

(ha collaborato Domenico Santucci)

 

In this article

Lascia un commento