Armeni: “Troppi errori, ma ne abbiamo fatto tesoro…”

L'intervento a Radio Cusano Campus del numero 1 della Pro Calcio Tor Sapienza, dopo il play-out vinto con il gol di Della Penna

846
846
Il presidente Armeni con Stefano Volpe, d.s., e Mister Di Loreto (a sinistra)

Armeni: “Abbiamo commessi troppi errori

dei quali abbiamo saputo far tesoro”

Nel dopopartita dello stadio “Ottavio Pierangeli” è intervenuto il presidente della Pro Calcio Real Tor Sapienza ai microfoni di Radio Cusano Campus 89.1 FM. Ancora visibilmente provato dalla vittoria ottenuta dalla formazione allenata da Stefano Volpe in casa del Real Monterotondo Scalo di misura, Massimo Armeni, parlando dell’emozione di una partita tirata fino alla fine per il minimo divario, ha detto: “Non è solo oggi: è stata un’annata di quelle da ricordare. Abbiamo conquistato ciò che speravamo, ovvero la permanenza nel campionato di Eccellenza, e ho visto una grande squadra. Che non è andata bene, ma di più, per la tenacia, per la compattezza, per la determinazione espresse. Ci tengo a ringraziare i dirigenti e i sostenitori del Monterotondo Scalo che sono stati sportivi e ci hanno fatto i complimenti”.

Tanti, gli inciampi, quest’anno…

“Una stagione di quelle toste, in cui abbiamo commesso tanti errori, dei quali abbiamo fatto tesoro. Ma ne abbiamo fatti troppi”.

Un pensiero a chi si è preso la barca in corso d’opera, pur con ulteriori impegni, all’interno del sodalizio di Via Felice De Andreis.

“Voglio ringraziare Stefano Volpe, che ha svolto il difficile compito, contemporaneamente, di direttore generale, di allenatore della Juniores, e, insieme, quello di tecnico della prima squadra. E non era per nulla semplice”.

Ora?

Armeni, ancora emozionato, afferma: “Ci riposiamo sul piano del Calcio qualche giorno poi vediamo quello che succede”.

Federico Burzotta

In this article

Lascia un commento