Giorgio Castelli un gran bel torneo Allievi per Te

In campo il meglio della fascia B, che a settembre si ritroverà di fronte nel campionato d'élite

80
80

Giorgio Castelli un gran bel torneo Allievi per Te

 

Una grande pattuglia di appassionati sportivi e amici della Pro Calcio Real Tor Sapienza ha partecipato alla presentazione del 1° Torneo Memorial Giorgio Castelli, dedicato al ragazzo che, colpito da infarto, è deceduto sul campo di Via Felice De Andreis 10 anni fa. Il padre, il Dottor Castelli, con parole profonde legate alla prevenzione e all’impiego dei defibrillatori, ha preso la parola ricordando il dovere di tutti i genitori e di quei dirigenti che dedicano ore della giornata all’attività sportiva dei figli. Ringraziando Massimo Armeni, massimo esponente del club ospitante e organizzatore, e Pio Giorgetti, anima attiva della macchina della competizione.

Giorgio perì sul campo nel mese di febbraio del 2006, durante gli allenamenti, e per onorarne la memoria e la tenacia sempre messa in campo dall’appassionato giovanotto romano, la parte agonistica è stata riservata alla categoria Allievi Fascia B, il meglio che ci sia in giro. Già, perché da settembre in poi le squadre iscritte al “Torneo Giorgio Castelli” si cimenteranno nel campionato d’élite dei calciatori sedicenni.

Le società rappresentate sono state così divise, nei tre raggruppamenti.

Girone A: la Vigor Perconti, fresca vice-campionessa dell’élite, la Roma e la  Romulea, che fanno parte della storia del calcio romano e regionale, olter alla realtà padrona di casa Pro Calcio Real Tor Sapienza.

Nel Girone B sono state inserite la Lodigiani, a proposito di storia, l’Urbetevere, l’Atletico 2000 e il Giardinetti Garbatella. Nel girone C la Polisportiva Città di Ciampino, il Savio, che negli Allievi ha sempre ben figurato vincendo almeno 10 titoli regionali negli ultimi 24 anni; quindi l’Accademia Calcio Roma e il Gruppo Sportivo Nuova Tor Tre Teste, che due domeniche fa ha superato, con un gol all’ultimo minuto, proprio la Vigor Perconti nella finale degli Allievi d’élite disputata a Monte Compatri.

Sul piano tecnico e calcistico lo spettacolo è assicurato. Tutti in campo dal 30 maggio al 26 giugno. E già diverse, sono, le società che hanno chiesto, nell’immediato futuro, di partecipare alle prossime edizioni.

In this article

Lascia un commento