Civitavecchia è Rocchetti la scelta del club neroazzurro

Fronti esce dalla società: troverà una panchina in Eccellenza?

288
288
Civitavecchia Andrea Rocchetti

Civitavecchia è Rocchetti, la “pesca” del nome

Il Civitavecchia ha scelto la guida tecnica della prima squadra neroazzurra. E lo pesca dall’interno del club tirrenico: Andrea Rocchetti è promosso alla guida della prossima versione eccellente della “Vecchia”.

Nella passata stagione il giovane tecnico ha guidato alla salvezza gli Allievi d’élite, dopo lo spareggio play-out che valeva la permanenza tra i sedicenni delle elette, vinto contro la Totti Soccer School. Al suo attivo ha anche un successo nel campionato regionale Juniores.

Esce dai quadri dirigenziali, contro ogni più “romantica” previsione, Ugo Fronti, l’unico allenatore capace di conquistare per ben due volte la Coppa Italia nazionale per formazioni di Eccellenza: infatti ha conquistato la coccarda regionale e quella nazionale proprio coi colori del Civitavecchia (1994) e del Ladispoli (2003). Un uomo, Fronti, che ha dimostrato attaccamento ai colori della propria città in più occasioni, e di questo ne sono consapevoli sostenitori e dirigenti del club.

Pare che Ugo Fronti, veterano delle panchine con Riccardo Firotto e Glauco Cozzi, voglia cercare la strada di una nuova sfida in Eccellenza, ma da altre parti.

Rocchetti lavorerà coi giovani, in attesa che Iacomelli e soci affrontino l’argomento dei giocatori di una certa esperienza.

Giulio Dionisi

(ha collaborato Giovanni Pimpinelli)

In this article

Lascia un commento