Civitavecchia, Stadio Fattori chiuso!

Parere negativo della commissione comunale. Stavolta bisogna rimboccarsi le maniche, e in tempi pure rapidi

397
397
CIVITAVECCHIA-ALMAS 1-1

Civitavecchia, Stadio Fattori chiuso!

Come faranno, ora, la “Vecchia” e la CPC (che pure un progetto l’aveva redatto)?

E’ stato chiuso lo stadio di Civitavecchia. Il “Giovanni Fattori” ha subìto il parere negativo della commissione comunale di vigilanza dei locali di pubblico spettacolo. L’Ufficio addetto allo Sport ha revocato l’affidamento della custodia dell’impianto sportivo determinando la chiusura dello stadio tirrenico per motivi di sicurezza.

Oggettivamente lo stadio Fattori da diversi anni dava segnali di abbandono, e lo scrivemmo in occasione di una partita di Coppa di Promozione (Compagnia Portuale-Torrenova) di due stagioni fa, annata sportiva 2016-2017. In quell’occasione le erbacce erano alte quasi ai livelli del “Flaminio”, gli escrementi di diversi gatti si incontravano per andare dalla inagibile tribuna centrale a quella opposta, in un percorso a ostacoli, fatto anche di giornali buttati sugli spalti.

A seguito dei tanti dubbi la Compagnia Portuale 2005 aveva presentato un progetto di riqualificazione che già era stato valutato positivamente dall’amministrazione comunale, e che era in attesa del parere della Soprintendenza.

Adesso il problema riguarda la stessa formazione che milita nel Girone A di Promozione, che si era già attivata per giocare le gare interne al “Tamagnini”, il Civitavecchia Calcio, che invece le giocava al “Giovanni Fattori”; e il Santa Marinella, già esule dal proprio comune per le vergognose condizioni del “Comunale” di Via delle Colonie e i lavori di cui necessita il campo “Astolfi” di Santa Severa. In pratica Civitavecchia, come città, e Santa Marinella, sono accompagnate da una nefasta situazione degli impianti sportivi. Anche perché lo stadio intitolato al presidente Fattori non vive di solo Calcio ma anche di altro, o almeno così accadeva, in passato.

E’ emergenza globale. Con tanti ragazzi che praticano il football nei rispettivi settori giovanili. Bisogna sbrigarsi. Per tanti motivi.

In this article

Lascia un commento