Lupa Roma rimonta due reti al Flaminia

La compagine di Marco Amelia recupera due reti al Flaminia negli ultimi 10 minuti

331
331
MARCO AMELIA

Termina in parità (2-2) l’anticipo della 1a giornata del girone G della serie D tra Lupa Roma e Flaminia.
Al “Montefiore” di Rocca Priora si giocava l’anticipo della giornata di esordio tra la compagine di Marco Amelia e quella di Marco Schenardi; alla fine non ha prevalso nessuna delle due contendenti e ad uscire è stato il segno X.
Al 5′ e al 17′ della ripresa Ingretolli porta l’undici dell’ex centrocampista (tra le altre) di Bologna e Reggiana sul doppio vantaggio:la prima rete con un gran stacco di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la seconda con un tiro da posizione defilata sul quale Gori avrebbe potuto e dovuto fare qualcosa in più.
Al 23′ della seconda frazione un lieve infortunio al signor Crescenti di Trapani fa interrompere la partita per 8 minuti.
Nella seconda parte del secondo tempo l’undici del Campione del Mondo Amelia trova la forza per reagire e portarsi sul risultato di parità: al 35’Perocchi incorna sugli sviluppi di un corner e da nuova linfa alle speranze della Lupa che vengono confermate a 5 minuti dalla fine con la rete del pareggio definitivo siglato da Ansini. Per la cronaca  il Flaminia ha chiuso la gara in 9 per l’espulsioni: al 30′ di Fapperdue e all’83’ di Grignera entrambe per condotta di gioco violenta.

In this article

Lascia un commento