Nuova Tor Tre Teste, Savio, Vigor Perconti e Tor di Quinto

Per queste 4 l'antico pregio della vittoria come costante

111
111
Tor Tre Teste esulta

Tor Tre Teste, Savio, Vigor Perconti e Tor di Quinto

Quell’antico pregio della vittoria

Sanno solo vincere, le principali candidate al titolo. E il Giardinetti continua a stupire…

 

Nel Girone A sempre in testa le tre favorite, tutte a punteggio pieno. Fin qui si può parlare di un raggruppamento dominato da Nuova Tor Tre Teste, Tor di Quinto e Atletico 2000, che grazie a 4 vittorie in altrettante gare hanno portato a 5 le lunghezze di vantaggio dalle loro più vicine inseguitrici. Un altro passo, quello delle tre partecipanti agli ultimi play-off, intenzionate a proseguire il loro cammino anche una volta terminata la regular season.

Per la Nuova Tor Tre Teste arriva un buon 3-1 sul campo della Romulea, dove Marras apre le marcature e firma una doppietta e Alagna firma il terzo gol, prima della rete di Gatta. Il Tor di Quinto vince 4-1 in casa di un Grifone Monteverde sorprendentemente a quota zero punti: a Villa de’ Massimi sono Calvigioni, Paroletti – due gol – e Thiam a dare la vittoria al tecnico Mastrodonato, nonostante l’1-2 di Tataranni. Quattro gol anche per l’Atletico 2000, che con l’Ottavia passa in vantaggio con Saguto, subisce il pareggio di Valente, ma va ancora a segno con Saguto, Giraudo e un’autorete di Abdulazizi. L’azzurro Casella sigla il 2-4 ma non basta per evitare il ko ai suoi.

La sorpresa di giornata arriva dall’Aristide Paglialunga, dove lo SFF Atletico batte di misura il Trastevere grazie a Formisano (55′). Risultato inaspettato anche tra Tor Sapienza e Ostia Mare, con i biancorossi che infliggono la prima sconfitta stagionale ai ragazzi di Cabriolu (in attesa della decisione del Giudice Sportivo riguardo alla gara con la Pro Roma). All’Alberini il capocannoniere Gaeta sigla il sesto gol del suo magico avvio di stagione, ma Riente al 21′ e Negro al 53′ ribaltano il punteggio per il definitivo 2-1.

L’Accademia Calcio Roma travolge con quattro reti il Civitavecchia: segnano Mosa, Agostini, Forine  Vitale, prima del gol della bandiera di Sistilli. Straordinaria rimonta del Montespaccato, che sotto di due reti al quarto d’ora del primo tempo, in virtù della doppietta di Pinciaroli, batte la Pro Roma grazie a Ciminiello, Finucci, Stirpe e Di Sciullo.

Termina al 14′ del primo tempo la gara tra Aurelio Roma Academy e Ladispoli, sospesa dall’arbitro Bruni di Civitavecchia dopo aver perso un dente a causa di un pallone arrivatogli in pieno volto. Nei prossimi giorni verrà stabilita la gara del recupero.

Risultati 4° giornata: Aurelio Roma Academy-Ladispoli sosp., Civitavecchia-Accademia Calcio Roma 1-4, Grifone Monteverde-Tor di Quinto 1-4, Montespaccato-Pro Roma 4-2, Ottavia-Atletico 2000 2-4, Romulea-Nuova Tor Tre Teste 1-3, SFF Atletico-Trastevere 1-0, Tor Sapienza-Ostia Mare 2-1.

Classifica Girone A: Nuova Tor Tre Teste, Atletico 2000 e Tor di Quinto 12, Romulea, Accademia Calcio Roma e Tor Sapienza 7, Ostia Mare* e SFF Atletico 6, Trastevere 5, Ottavia 4, Ladispoli* e Montespaccato 3, Pro Roma* e Civitavecchia 1, Grifone Monteverde e Aurelio Roma Academy* 0. (*: una gara in meno)

 

Girone B – Vigor Perconti e Giardinetti, un duopolio che si ripete dalla prima giornata. Blaugrana e biancorossi non hanno intenzione di mollare il primato, rimanendo assieme in vetta alla classifica dopo 4 successi consecutivi. La Vigor supera 3-0 un Certosa lontano parente della precedente edizione, ma, si sa, non è facile, ripetersi, a certi livelli. A Via di Centocelle, i ragazzi di Persia vanno in gol con Tampwo, Galardi su rigore e Gambioli, mentre il Giardinetti batte 2-1 l’Albalonga grazie a Defidio e Mormile; di Treiani l’unico acuto dei biancazzurri di Albano Laziale e Pavona.

Alle spalle della coppia di testa c’è il Savio, alla terza vittoria di fila. Vittima dei biancocelesti è stata una Pro Calcio Tor Sapienza poco arrendevole, che passa in vantaggio all 11′ con Ferrone e si riporta avanti al 69′ con un penalty di Forte, dopo il pareggio di Di Biagio. Negli ultimi dieci minuti, però, i ragazzi di Miccio trovano la rete con Orlando e Bucur, punendo oltremodo il gruppo gialloverde.

Vittoria all’inglese per il Città di Ciampino, che batte il Pomezia con i gol di Mastrodonato e Fei volando al quarto posto solitario. La Lodigiani, infatti, viene fermata sull’1-1 dall’Urbetevere, dopo le reti di Iacoponi, per la compagine di Ripa, e Cacciacarro, per i padroni di casa. Con un gol di Vanini e una doppietta di De Crescenzo, si conclude 3-0  l’incontro tra Latina Scalo Sermoneta e Polisportiva Carso. Successo agevole anche per il Santi Michele e Donato: Bravi e Mollo, entrambi nella ripresa, firmano il 2-0 all’Athletic Soccer Academy. Unico 0-0 di giornata, quello che vede protagoniste Città di Anagni Calcio e Ferentino.

Risultati 4° giornata: Certosa-Vigor Perconti 0-3, Città di Anagni-Ferentino 0-0, Città di Ciampino-Pomezia 2-0, Giardinetti-Albalonga 2-1, Latina Scalo Sermoneta-Pol. Carso 3-0, Lodigiani-Urbetevere 1-1, Santi Michele e Donato-Athletic Soccer Academy 2-0, Savio-Pro Calcio Tor Sapienza 3-2.

Classifica Girone B: Vigor Perconti e Giardinetti 12, Savio 10, Città di Ciampino 9, Lodigiani 7, Latina Scalo Sermoneta e Pol. Carso 6, Ferentino, Urbetevere, Santi Michele e Donato e Albalonga 4, Città di Anagni e Athletic Soccer Academy 3, Pro Calcio Tor Sapienza e Certosa 2, Pomezia 1.

Paolo Gaetano Franzino

In this article

Lascia un commento