Urbetevere, gran bel punto, con l’Aranova

I pensieri dell'ex attaccante di Maccarese e Torrimpietra, guida tecnica dei "canarini"

167
167
Urbetevere Felice Murrazzani

Urbetevere, Murrazzani: “Non mi aspettavo una simile reazione”

Le impressioni del tecnico della prima squadra gialloblù dopo il pareggio contro l’Aranova

 

E’ riuscita a rimontare per due volte, l’Urbetevere di Felice Murrazzani nella scorsa giornata. Contro l’Aranova è arrivato un punto che vale molto di più di quanto non dica la classifica. I gialloblù proseguono nel loro buon inizio di campionato, da neopromossi, portandosi a quota 10 punti in classifica.

Il tecnico, dunque, fa i dovuti complimenti ai suoi ragazzi, consapevole della difficoltà dell’ostacolo appena superato. “E’ stata una partita difficilissima perché oltre ad affrontare una formazione con qualche anno in più di media della nostra, affrontavamo una realtà che sa come si gioca, in questa categoria. Una squadra dal buon tasso tecnico che fa le fortune di chi la allena. Noi siamo un gruppo totalmente diverso, stiamo ancora imparando e stiamo comprendendo le differenze, rispetto alla Prima Categoria”.

Poi l’ex attaccante di Maccarese e Torrimpietra dice: “In Promozione al primo errore vieni punito ed in un certo senso era quello che stava accadendo anche domenica. Siamo stati bravi nel saper rispondere colpo su colpo ed ho visto una squadra capace di lottare. Soprattutto nel secondo tempo non mi aspettavo una reazione del genere. Penso che non potevamo chiedere di più del pari, in una partita così”.

Murrazzani dopo il 2-2 casalingo con l’Aranova guarda già avanti. “Nella prossima giornata affronteremo una corazzata come la Corneto Tarquinia, tra l’altro fuori casa. Cercheremo di fare del nostro meglio: spero di riuscire a fare una buona gara anche contro di loro. Sarà difficile, ne siamo consapevoli, ma abbiamo l’obbligo di provarci”.

In this article

Lascia un commento