Tivoli 1919 cambio di allenatore: via Di Giovanni

Soluzione interna: basterà, a ricompattare il gruppo, in vista della trasferta di Palestrina?

634
634

Tivoli 1919 cambio di allenatore in vista della delicata sfida

dello Stadio “Antonio Sbardella” contro il Palestrina: basterà, a invertire la rotta?

Andrea Di Giovanni è stato esonerato dalla Tivoli 1919. La notizia arriva qualche giorno prima della delicata e difficile sfida da giocare allo stadio “Antonio Sbardella” contro l’altra grande pretendente alla vittoria finale, l’Unione Sportiva Palestrina 1919.

Al suo posto è stato collocato nella posizione di tecnico Bracaccia, che rivestiva fino a oggi “solo” il ruolo di direttore sportivo. Come reagirà, il collettivo tiburtino, al cambio di timoniere? Quali effetti avrà, di qui a domenica, su una squadra costruita con giocatori di un certo nome? Basterà, per cambiare tendenza, a una compagine fragile sia in mezzo che nelle retrovie, capace di incassare, un paio di volte, una rimonta a cominciare da quella, clamorosa, di Licenza (da 0-3 a 3-3)?

La Tivoli 1919 ha la giornata di oggi, tutto giovedì e tutto venerdì, per provare a ricompattarsi, a lavorare sui dettagli: a metterci maggiore attenzione. Sarà sufficiente, contro i piccoli del Palestrina, che domenica potrebbero reinserire dal primo minuto l’ex punta del Colleferro Compagnone?

Andrea Di Giovanni ha reso ufficiale la cosa scrivendo, su Facebook: “Sempre stato fatalista e se è successo ci sarà un motivo…ne approfitterò!! Vedrò partite, mi aggiornerò andrò a vedere allenamenti ma di certo non mi abbatte questo!!!! So chi sono e quanto valgo!!!! Grazie a tutti gli attestati già ricevuto siete tantissimi!!!!”.

In this article

Lascia un commento