Coppa Italia in 4 che vanno avanti sono di Roma!

Il Campus Eur sbatte fuori il Pomezia: alla Boreale e al Civitavecchia servono i tiri di rigore

333
333
L'UNIPOMEZIA VIRTUS SOLLEVA LA COPPA ITALIA AL CIELO DI LATINA

Coppa le qualificate: in due casi decisivi i rigori

Il Campus Eur fa fuori il Pomezia, in gol solo con Laurato, nel finale

 

La Coppa Italia va avanti concedendo alcune soddisfazioni a chi in campionato balbetta o deve ancora trovare la giusta forma per dare continuità ai risultati, ed è pertanto impegnato nel cercare di sistemare la classifica, a 6 giornate giocate, delle 34 totali.

Il Villalba supera 4-0 il Casal Barriera rimettendo a posto le cose, rispetto a gara-1, con i tiburtini di Pietralata che finiscono fuori dalla competizione. In rete Centanni e Libertini, nella prima parte, Onorati, Zanoletti e Coccia, nella seconda, per il 5-0 finale, capace di cancellare lo 0-2 subìto a Roma.

La Virtus Nettuno riesce a eliminare un cliente mica facile qual è il Montespaccato Savoia: dopo il 2-0 della partita di Roma arriva il 3-1 che legittima il passaggio del turno per la squadra di Panicci, firmato da Lauri all’11’ e Cioè al 34’. Al 75’ segna Calì su rigore e Di Mario chiude i conti al 93’. La Boreale passa per 3-2 a Genazzano costringendo l’Audace ad arrivare ai tiri di rigore dove la miglior precisione della compagine romana permette l’impresa settimanale con il complessivo punteggio di 8-6. Eppure la squadra di casa andava in gol con Bianchi (22’), ma saliva in cattedra De Marco, in rete al 25’, una prima volta. Dioletta firma il 2-1 ma ancora De Maro (75’) e Nicoli addirittura al 95’, aprivano la strada ai tiri dagli 11 metri. Rigori fatali anche per il Montalto, all’andata vittorioso per 2-0: il Civitavecchia ottiene lo stesso punteggio, nei 90’, e sciupa un tiro di rigore in meno della squadra appartenente all’area marina della provincia di Viterbo, e per la “Vecchia” è un mercoledì decisamente dolce.

L’Eretum vince il derby con il Palombara neutralizzando l’1-2 del “Torloni” coi gol di Toscano e nel finale di Calabresi: buona soddisfazione, per la squadra eretina. La padrona della Coppa Italia da due stagioni, l’Unipomezia, ribadisce il 4-0 di 15 giorni prima, goi gol di Diana Ventura e Morelli, nel 3-0 a domicilio imposto all’Atletico Vescovio. Come il 2-2 in rimonta di Montespaccato sull’Astrea consente alla Valle del Tevere di giocare in scioltezza a Forano, nel 4-0 rifilato ai giocatori capitolini, con 3 reti segnate da Giurato e una da Gomez. E se l’Ottavia aveva compromesso tutto a Roma nel 2-5 con la Nuova Florida, l’1-1 firmato da Tisei, rigore, e Sabatino, permette alla squadra di Bussone di proseguire il cammino.

L’Itri vince 4-2 al “Righetti” sul Latina Scalo mostrando i muscoli. In Ciociaria non basta il corposo 4-1 all’Insieme Ausonia, con l’Arce che la scampa nel secondo tempo, una volta sotto per un pelo, segnando un golletto capace di blindare il 3-0 costruito a Ceprano. Il Campus Eur, dopo il 3-1 del “Tobia”, non consente al Pomezia di passare il turno perché Laurato segna solo all’85’ e la squadra di Daniele Scarfini caccia fuori una delle realtà più attese, dalla Coppa Italia. Come del resto fa la Pro Calcio Tor Sapienza che manda al tappetoil Lavinio per 3-0 con il gol di Giulitti e la doppietta siglata dal giovanissimi Montesi, dopo il 2-2 esterno. Si sono qualificate il Morolo, 4-3 in casa della Pro Roma, la Cavese, 1-1 al Campo Roma con il Grifone, e la Vigor Perconti, che era passata a Colleferro per 3-0.

 

Il riepilogo nei numeri e nei marcatori

Eretum-Città di Palombara 2-0 (1-2) Reti: 35’ Toscano, 85’ Calabresi.

Atletico Vescovio-Unipomezia 0-3 (0-4) Reti: 30’ Diana, 45’ Ventura, 74’ Morelli.

Villalba Ocres Moca–Casal Barriera 5-0  (0-2)

Reti: 18’ Centanni, 19’ Libertini, 57’ Onorati, 77’ Zanoletti, 85’ Coccia.

Civitavecchia-Montalto 4-1, d.t.r. 2-0 (0-2) Reti: 59’ Miguel Vittorini, 67’ Serafini

Valle del Tevere-Astrea 4-0 (2-2) Reti: 10’, 40’ e 45’ Giurato, 87’ Gomez.

Almas-Cynthia 2-2 (0-3) Reti: 21’ Mucili, 55’ Ingrosso, 63’ D’Avino, 74’ Valentini (rig.)

Nuova Florida-Ottavia 1-1 (5-2) Reti: 62’ Tisei (rig.), 92’ Sabatino.

Insieme Ausonia-Arce 4-1 (0-3) Reti: 21’ Nugnes, 29’ e 35’ Badu.

Latina Scalo-Itri 2-4 (1-1) Reti: 20’ Piccione, 24’ Marrone, 38’ Onorato, 40’ Martena, 46’ Marrone, 65’ Torri.

Pomezia-Campus Eur 1-0 (1-3) Rete: 85’ Laurato.

Pro Calcio Tor Sapienza-Lavinio Campoverde 3-0 (2-2) Reti: 31’ Giulitti, 70’ e 85’ Montesi.

Audace Genazzano-Boreale Don Orione 6-8 d.t.r., 2-3 (3-2)

Virtus Nettuno-Montespaccato Savoia 3-1 (2-0)

Pro Roma-Morolo 3-4 (0-1)

Grifone Gialloverde-Cavese 1-1 (0-1) Reti: 42’ Remia, 76’ Abbruzzetti.

Vigor Perconti-Colleferro 0-0 (3-0)

LE QUALIFICATE

Pro Calcio Tor Sapienza, Vigor Perconti Campus Eur, Boreale (Roma Città = 4).

Eretum, UniPomezia, Villalba O.M., Civitavecchia, Cynthia Genzano, Nuova Florida, Cavese, Virtus Nettuno (provincia di Roma = 8)

Morolo, Arce (FR)

Itri (LT)

Valle del Tevere (RI).

 

In this article

Lascia un commento