Arce piange Ricci: il Capitano è andato via

E' venuto a mancare lo storico capitano che portò i giallo-blù in Promozione, segnando un gol storico a Sora!

6467
6467

Arce in lutto: è morto il Capitano della storica ascesa in Promozione

 

“Numero 3……Ricci…..Capitano….Grazie!!”

 

Arce piange, e tante lacrime, amare. E’ venuto a mancare Aldo Ricci, uno di quei meravigliosi ragazzi che nella metà degli anni ’80 e all’inizio del successivo decennio, insieme a un gruppo di compagni di squadra e al contempo concittadini, riuscì a guidare l’Unione Sportiva Arce fino in Promozione. Una realtà, quella della compagine arcese, che era partita dai bassifondi del calcio della Ciociaria per giungere a giocare nella categoria più importante, in regione, di quello specifico periodo storico. La Promozione, infatti, fino alla stagione 1991-92, quando Antonio Sbardella, già arbitro internazionale, propose e ottenne la nascita dell’Eccellenza, era la categoria immediatamente sottostante alla Serie A dei Dilettanti, l’Interregionale.

Quando l’Arce militava in Prima Categoria, il numero 3, Aldo Ricci, segnò il gol della vittoria contro il Sora, allo Stadio Tomei. Una rete mai passata nell’oblio, per quei sostenitori e quei calciatori dell’Arce.

Aldo Ricci se ne è andato a soli 58 anni, maledettamente in anticipo. Come quando entrava per ricacciare il pallone dalle zone del campo insidiose, per il reparto arretrato e per il suo portiere. Per la sua Arce.

Lascia la moglie, Anna, splendida compagna di una vita, la figlia Giulia e il figlio Domenico, per diversi anni anch’egli calciatore della squadra di Arce, che tanta passione ha sempre riscosso, sul piano dell’incoraggiamento dei tifosi giallo-blù e degli appassionati di tutta la zona.

Sembra di sentirle, le voci dell’arbitro e quella del capitano, dall’antico ma mai trascorso campo dell’Unione Sportiva Arce, il “Casilino”, che poi avrebbe lasciato il posto allo stadio “Lino De Santis”. “Numero 3……Ricci…..Capitano….Grazie!!”. Un abbraccio forte, Arce. Piangi pure, stasera, nel silenzio di un posto discreto, vicino a un albero, lontano dalle folle. Con discrezione. Il Capitano? E’ andato via.

 

La Redazione si unisce al dolore che ha colpito l’Unione Sportiva

e la città di Arce in un momento di profondo raccoglimento

per la scomparsa di Aldo Ricci, generoso e determinato Capitano e Numero 3

di una squadra tenace e orgogliosa, capace di arrivare in Promozione!

Le esequie ci saranno domani pomeriggio alla Chiesa San Pietro e Paolo di Arce alle ore 15.

 

In this article

Lascia un commento