No, l’Atletico non è lassù per caso

Bella reazione dei calciatori tirrenici, che si aggiudicano il confronto diretto con il Tor di Quinto

322
322

All’Atletico lo scontro diretto col Tor di Quinto

Sette giorni dopo il KO con la Nuova Tor Tre Teste, lo Sporting Fiumicino Fregene Atletico batte di misura il Tor di Quinto e riconquista la 2° posizione. I campioni regionali non vanno oltre l’1-1 col Grifone Monteverde e i tirrenici sono a un punto

Girone A – Il morale è alto, in casa SFF Atletico. Una settimana dopo la discussa sconfitta con la Nuova Tor Tre Teste, i ragazzi di Natalini si riscattano battendo il Tor di Quinto col gol di Davi, sorpassando in classifica proprio i rossoblù teverini e rosicchiando due punti ai campioni regionali. I calciatori di Alessio Di Bisceglia pareggiano sul campo di un Grifone Monteverde spesso bello contro le grandi, capace di bloccare sull’1-1 la compagine di Emiliano Corsi, dopo le realizzazioni di Taratanni e Stampete, per la compagine portuense.

La classifica recita adesso: Nuova Tor Tre Teste 46, SFF Atletico 45 e Tor di Quinto 43, ma attenzione a non considerare pure Atletico 2000 e Romulea, entrambe a quota 41. I bianco-rossi vincono 3-1 in casa del Montespaccato con le reti di Ciriachi, Serafini e Papa – di Vitali il gol della bandiera biancazzurro –, mentre la Romulea batte 5-2 l’Accademia Calcio Roma con la doppietta di Tranquilli e i singoli centri di Giampetruzzi, Silvestro e Gnahe. I riflessi filmati della partita del Campo Roma li potrete osservare durante la trasmissione di lunedì dalle 19 alle 20,30 “Calcio d’inizio”, in onda su One Television Canale 86 del Digitale Terrestre e sull’828 del satellitare nazionale.

In una graduatoria spaccata tra la quinta e la sesta posizione, il primato dell’altro campionato se lo prende il Trastevere, che travolge 4-0 l’Aurelio Roma Academy grazie a Sgherri, Papalia (due) e Andrenacci. Gli amaranto-celesti superano in classifica il Tor Sapienza, sconfitto per 3-2 dal redivivo Ladispoli di Landi, Mazzone e Squarcia, tutti a segno nel tris rifilato alla formazione di Daniele Bramante, in gol coi soli D’Alessio e Leveque. I rossoblù del presidente Umberto Paris allungano, dunque, sulla Pro Roma, che fa 1-1 contro il Civitavecchia, con le reti di Prestigiacomo e Malairau.

Spettacolo tra Ottavia e Ostia Mare: finisce 4-4, ma i rimpianti maggiori ce li hanno gli azzurri, per tre volte in vantaggio. All’Ivo Di Marco Ianniccari porta avanti i padroni di casa, ma la doppietta di Gaeta ribalta il risultato prima del controsorpasso dei ragazzi di Palmucci, firmato da Casella e ancora Ianniccari. Panerai realizza il 3-3, subito dopo la tripletta di Ianniccari illude i suoi, che vengono bloccati sul definitivo pareggio da Aurelj, in gol a sei minuti dal triplice fischio.

Risultati 18° giornata: Aurelio Roma Academy-Trastevere 0-4, Civitavecchia-Pro Roma 1-1, Grifone Monteverde-Nuova Tor Tre Teste 1-1, Montespaccato-Atletico 2000 1-3, Ottavia-Ostia Mare 4-4, Romulea-Accademia Calcio Roma 5-2, SFF Atletico-Tor di Quinto 1-0, Tor Sapienza-Ladispoli 2-3.

Classifica Girone A: Nuova Tor Tre Teste 46, SFF Atletico 45, Tor di Quinto 43, Atletico 2000 e Romulea 41, Romulea 38, Trastevere 25, Tor Sapienza 23, Accademia Calcio Roma e Ostia Mare 22, Grifone Monteverde 21, Ottavia 20, Montespaccato 17, Ladispoli 16, Pro Roma 13, Aurelio Roma Academy 9, Civitavecchia 5.

 

Girone B – Nessun colpo di scena nei piani alti della graduatoria, nella terza giornata del girone di ritorno. La Vigor Perconti fa suo l’incontro col Città di Anagni, vincendo 3-0 grazie alle reti di Oi, Gambioli e De Bellis. Con lo stesso punteggio il Giardinetti si libera del Pomezia, superando i rosso-blu pontini, sempre ultimi in classifica (!) con cinque punti, con i gol di Amore, Donnini e Buglia.

Il distacco tra le due formazioni resta dunque lo stesso, una lunghezza, così come quello tra le altre squadre in lotta per un posto che garantirebbe i play-off. In terza posizione, infatti, l’Urbetevere ha ragione del Città di Ciampino, sconfitto dalla rete decisiva di un ispirato Formiconi, mentre la Lodigiani vince all’inglese con l’Athletic Soccer Academy: un 2-0 maturato con la realizzazione di Isaia e l’autogol di Soave. Nessun problema nemmeno per il Savio, alla seconda goleada di fila: a cadere, sette giorni dopo l’Albalonga, è la Polisportiva Carso, che crolla sotto i centri di Vincenzi (doppietta), Perutti e Fagiani, per il definitivo 4-0.

Sugli altri campi, da segnalare la quinta vittoria consecutiva del Certosa: 3-1 alla Pro Calcio Tor Sapienza. A Via di Centocelle, i calciatori nero-verdi passano con Silietti, Lucantoni e Giuliani, nonostante Mocerino provi a riaprire la sfida con la rete del provvisorio 1-2. Con questo risultato la formazione allenata da Torretti sale al settimo posto, adesso lontana sei lunghezze dalla zona play-out. Una zona rossa che comprende il Ferentino – 1-1 sul campo del Santi Michele e Donato – e il Latina Scalo Sermoneta, capace di piegare di misura con l’Albalonga, con il gol decisivo di Cosentino al 70′.

Risultati 18° giornata: Certosa-Pro Calcio Tor Sapienza 3-1, Città di Anagni-Vigor Perconti 0-3, Città di Ciampino-Urbetevere 0-1, Giardinetti-Pomezia 3-0, Latina Scalo Sermoneta-Albalonga 1-0, Lodigiani-Athletic Soccer Academy 2-0, Santi Michele e Donato-Ferentino 1-1, Savio-Pol. Carso 4-0.

Classifica Girone B: Vigor Perconti 47, Giardinetti 46, Urbetevere 39, Lodigiani 37, Savio 32, Città di Ciampino 26, Certosa 23, Pro Calcio Tor Sapienza 22, Santi Michele e Donato 19, Albalonga, Pol. Carso e Athletic Soccer Academy 17, Latina Scalo Sermoneta 16, Città di Anagni 15, Ferentino 14, Pomezia 5.

Paolo Gaetano Franzino

In this article

Lascia un commento