Tivoli 7 reti al Giardinetti

I bianco-rossi erano stati a lungo tra le migliori difese del torneo

326
326

Tivoli 7 reti al Giardinetti e leadership confermata con sostanza

Tivoli sempre in vetta, dopo il 7-2 inflitto al Giardinetti. Doppiette di Luca Di Giovanni, Teti, con un rigore a testa, e Salvati. L’altra rete è stata siglata da Gentili, dal dischetto degli 11 metri. Resta in scia il Fiano Romano, che vince 1-0, contro la scomoda Vis Subiaco, realtà maturata, rispetto alle ultime due edizioni della categoria, e che rappresenta la migliore difesa del torneo. Al 19′ è stato decisivo Bracalente. Lo scontro diretto, in vista dei play-off, era Vicovaro-Cantalice: la formazione sabina è andata in vantaggio con Piras, dopo nemmeno 9 minuti, ma è stata rimontata da Neroni e Lillo, nel corso del secondo tempo. Il Vicovaro aggancia quindi l’ex capolista, al terzo posto, e lancia un forte segnale, finalmente, in una partita di alto bordo.
Importante successo esterno del Palestrina, a Montecelio, con il Guidonia, rimasto in 10 dal 40′ del primo tempo. Reti esterne di Turmalat ed autogol di Marroni, mentre ai fini della discussione dell’esito finale sarà inutile, la marcatura casalinga, firmata dal generoso Alberghini. In mattinata anche il Sant’Angelo Romano, all’Elio Mastrangeli di Zagarolo, aveva prodotto un blitz lontano dal proprio campo. Sono stati decisivi Brighi e Centanni, per accorciare ulteriormente la classifica, nelle zone alte. Anche il Riano non si è fatto pregare, nell’altra sfida post-meridiem: la compagine tiberina vince a Poggio Fidoni. Il netto 3-0 è maturato nella ripresa, grazie a Ushe, Maresca e Macri. In 5 punti sono raccolte ben sei squadre, con la classifica che si accorcia ulteriormente.
A Passo Corese è stato dato seguito al positivo periodo dal Settebagni, a cui basta la rete di Proietti, per togliersi dalle zone pericolose della graduatoria. E sono tre punti spessi, “pesanti”, anche quelli che giungono dalla vittoria esterna del Licenza, in casa dell’Accademia Calcio Roma, sempre per 1-0. La rete è stata siglata da Trecca. Con la Spes che sembra più distante, anche nella zona bassa della classifica c’è lotta, e il Licenza non sembra più così in difficoltà, come sembrava fino a sette giorni fa.

Ha riposato la Maglianese.

 

Il riepilogo nei numeri – I risultati

Tivoli-Giardinetti 7-2, Fiano Romano-Vis Subiaco 1-0, Vicovaro-Cantalice 2-1, Guidonia-Palestrina 1-2, Atletico Zagarolo-Sant’Angelo Romano 1-2, Spes Poggio Fidoni-Football Riano 0-3, Passo Corese-Settebagni 0-1, Accademia Calcio Roma-Licenza 0-1

La classifica

Tivoli 45, Fiano Romano 41, Cantalice, Vicovaro 37, Palestrina 35, Sant’Angelo Romano 34, Giardinetti 33, Football Riano 32, Vis Subiaco, Atletico Zagarolo 28, Passo Corese 27, Guidonia, Settebagni 22, Maglianese 20, Accademia Calcio Roma 19, Licenza 15, Spes Poggio Fidoni 10.

N.B. = Il Salto Cicolano ha abbandonato il campionato.

Giulio Dionisi

(foto Ilaria Bonamore)

In this article

Lascia un commento