Atletico, è il ritorno? Cassino corsaro a Rocca Priora

I risultati dei due anticipi concedono 3 punti ai fiumicinesi e ai ragazzi di Urbano

89
89

Atletico, è il ritorno? Cassino corsaro a Rocca Priora

 

Il Cassino è uscito vittorioso per 4-1 dal “Montefiore” di Rocca Priora su una Lupa Roma ormai sempre più vicina all’Eccellenza. E’ questo l’esito di uno dei due anticipi del Girone G della Serie D, giocati sabato pomeriggio.

I ragazzi di Corrado Urbano lasciano accesa la speranza di qualificazione finale ai play-off con questi tre punti ottenuti in virtù delle reti di Tribelli e Tomassi nel primo tempo, e di Lombardi e Nocerino, nella ripresa. Da rilevare che l’unica rete dei ragazzi di Amelio è stata segnata al 35′, prima dell’intervallo, per il parziale 1-2; nobile e generoso, il tentativo della franchigia castellana, di rientrare in partita, cancellato dagli ulteriori due gol segnati nel corso del secondo periodo di gioco.

Nella partita dello stadio “Aristide Paglialunga” si è registrato il ritorno alla vittoria dello Sporting Fiumicino Fregene Atletico che, con un impeto d’orgoglio, sconfigge per 4-3 la seconda forza del girone, il Latte Dolce di Sassari, che è riuscito a rendere meno largo il passivo solo nel recupero, siglando la seconda e la terza rete. I gol dell’Atletico portano le firme di Tortolano e Nanni, nei primi 45 minuti, e ancora di Tortolano nella parte iniziale della seconda frazione, e D’Andrea al 69′. Bianchi aveva reso meno amara la giornata ai ragazzi di Stefano Udassi. I quali sarebbero, successivamente, andati a bersaglio tra il 90′ e il 93′ con Lamine Doukar. Finiva 4 a 3 e per la prima squadra tirrenica si trattava di un ricercato ritorno al successo, a maggior ragione reclamizzato dal fatto di aver fermato una delle compagini più in forma di tutta la stagione.

Alessandro Natali

In this article

Lascia un commento