Urbetevere domenica da grande

Vittoria per i canarini nel confronto diretto con la Vigor Perconti

162
162

Urbetevere, colpo grosso al Vigor Center

I canarini vincono il pesante scontro diretto con la Vigor Perconti e scappano a +6 

Girone A – La ventiduesima giornata del campionato Under 15 d’Elite aveva in calendario la sfida per il primo posto fra Vigor Perconti e Urbetevere. I gialloblù di Via della Pisana si aggiudicano il big-match, grazie ad una rete per tempo, segmate da Pera e Farfarelli; e mettono una seria ipoteca verso la qualificazione per le finali regionali. Nulla ha potuto, la Vigor a cui non basta il sigillo dell’1-2 di Ruggiero nel finale. I ragazzi di Barba salgono a quota 57, a sei lunghezze dai blaugrana di Colli Aniene. L’altra sfida di cartello, Tor di Quinto-Accademia Calcio Roma, termina con uno scialbo 0-0. Ne approfitta il Trastevere, vittorioso in rimonta 4-3 a Civitavecchia, che aggancia la compagine di Via della Bufalotta al terzo posto con 39 punti. Una grande vittoria in rimonta, per il collettivo di Mister Lucarelli, che va sotto due volte ma riesce a ribaltare l’esito dell’incontro. A inizio gara, infatti, il Civitavecchia si era portato sul 2-0 con una doppietta di Taflaj, ma i ragazzi capitolini erano riusciti a pareggiare prima dell’intervallo con Moxedano e Vetere. Nella ripresa Tranquilli portava nuovamente avanti i nero-azzurri tirrenici, ma il Trastevere nel finale strappa il successo grazie alle reti di Moxedano, in doppietta, e Cucci.

Vittoria in rimonta anche dell’Ostiamare, 3-1 con l’Ottavia, che sale a 34 punti e insidia il quinto posto del Tor di Quinto. I ragazzi di Romani vanno sotto nel primo tempo per via del gol di Rovecchio: ma nella ripresa agguantano prima il pari con Romeo, poi ribaltano il risultato con Plini. Infine calano il tris con Racaniello su rigore. Grifone Monteverde e Spes Artiglio pareggiano: i nero-azzurri di Via Boemndo sbloccano la parità con Casali, ma nella seconda frazione la banda di Gualdaroni trova il pari con Concu. Poker esterno del Ladispoli in casa del fanalino di coda San Paolo Ostiense. La sfida di Ponte Marconi vede il primo gol dopo neppure un minuto di gioco con la rete dell’attaccante Cardia. Al 23’ i ragazzi di Dolente trovano il raddoppio dagli undici metri con Palone. Nel secondo periodo Morucci segna il terzo gol e nel recupero è ancora Palone, a gonfiare la rete per il 4-0 finale in favore dei rossoblù tirrenici. La Pro Calcio Tor Sapienza batte all’inglese l’Aurelio al “Don Calabria”. Ai giovanotti di Palumbo basta un gol per tempo: all’8’ segna Muscolo con un bel tiro al volo: come inizia la ripresa Akenvwa, in contropiede, segna il secondo gol. Successo prezioso in ottica salvezza dello Sporting Fregene Focene Atletico, che rifila un secco 3-0 al Certosa. Nel primo tempo del “Paglialunga” subito a segno Bozzetto e Antonucci, poi Rossano mette a segno il gol del tris che chiude definitivamente la sfida.

Girone B – La capolista Tor Tre Teste fa festa al “Tre Torri” di Torrenova. I ragazzi di Contaldo, primi con 56 punti, segnano con Borni e prima del riposo raddoppiano con Croci. Nella seconda frazione Mercurio segna il 3-0. Torna al successo il Savio, che resta a -3 dalla vetta, con un bel poker ai danni dell’Accademia Frosinone. A Via Norma i Blues vanno in vantaggio con Crespi poi aumentano il distacco con Di Lauro, ma sul finire della prima frazione di gioco la compagine ciociara accorcia le distanze con Cipriani. Nel secondo tempo i calciatori romani trovano il terzo gol con Chillé, il quarto, di seguito, con il solito Crespi.

Il Città di Ciampino la spunta di misura contro il Campus Eur. Dopo un primo tempo equilibrato, Tiesse porta in vantaggio i suoi all’11’ del secono tempo. Una vittoria davvero importante, in ottica play-off per il Città di Ciampino, che sale a quota 42, soprattutto in virtù del pareggio fra Romulea e Lodigiani. Termina, infatti, a reti bianche, il confronto del “Campo Roma”. La formazione di De Cataldo resta quarta con 39 punti, la Lodigiani, invece, è sesta con 36, e perde contatto dal Giardinetti, che vincendo 3-0 in casa della CSS Tivoli, sale al quinto posto in solitaria a -1 dalla Romulea. L’Atletico 2000 si aggiudica la vittoria nel match in trasferta con l’Aprilia Racing Club, imponendosi per 2-1. Le reti arrivano tutte nel secondo tempo: gol ospite di Diodori, pareggio di Cardinale, poi è ancora l’Atletico, a trovare la rete con Labozzetta nel finale.

Colpaccio in zona-salvezza per l’Albalonga che espugna Borgo Carso. I ragazzi di Pagliuca vanno sotto due volte ma con caparbietà trovano un successo importante. Termina in parità l’incontro fra GDC Ponte di Nona e San Lorenzo, rispettivamente penultima e ultima in classifica. Un punto che serve a poco, per entrambe, ma soprattutto per il San Lorenzo, che manca l’occasione di portarsi a -1 dalla rivale.

 Federico Burzotta

In this article

Lascia un commento