Settebagni prove da grande: 1-1 con la Vigor

139
139

Settebagni prove da grande: 1-1 in casa della Vigor

 

Termina in parità, l’incontro del “Vigor Sporting Center” tra le prime due della classe, Vigor Perconti e Settebagni Calcio Salario, che lasciano invariate le distanze in graduatoria. 1-1 il risultato finale con le reti di Piromalli a fine primo tempo per i blaugrana, e di Sacripanti per l’undici della Via Salaria, nella ripresa. Una grande prova di maturità, contro una grande di questo campionato, per i ragazzi bianco-rossi, che rappresentano un quartiere, peraltro non di ampissime proporzioni come è quello di Colli Aniene, in fin dei conti. Una grande stagione, quella del Settebagni.

Vince il Campus Eur, terza forza del girone, che s’impone al “Mario Tobia” per 2-1 sul Fiumicino, respingendo così gli attacchi portati da Boreale Don Orione e Savio. La compagine del presidente Leonardi torna al successo sconfiggendo per 2-1 il Villalba con le reti di Murzi e Nicoli, intervallate dal momentaneo pari tiburtino ad opera di Coccia.

Il Savio, dal canto suo, s’impone al “Don Pino Puglisi” ai danni del Montespaccato Savoia con la rete di Ferrante: tutto ciò consente all’undici di Angelo Grande di continuare a sperare, quanto meno, nella qualificazione alla “Coppa Lazio Trofeo Elio Tortora”.

Vince la Pro Roma con un eurogol (di tacco!) di Esposito nel finale di gara con i prenestini abbastanza sotto tono per tutta la durata della stessa, ma che hanno avuto la tenacia e la fortuna di trovare la rete della vittoria. Per i ragazzi cari al presidente Anedda uno stop che non permette loro di uscire da una situazione di classifica non facile. Insieme alla Pro Roma a quota 36 punti troviamo anche Accademia Calcio Roma e Certosa: i ragazzi di Via della Bufalotta hanno avuto la meglio su un Civitavecchia ormai retrocesso ma orgoglioso, con una rete segnata da Morlacchetti a metà del primo tempo. Pari interno per i nero-verdi di Lascaro, che impattano 2-2 col Montefiascone, per un punto molto importante, per la compagine della provincia di Viterbo: Liuzzo porta avanti i romani dopo pochi minuti ma i giallo-verdi falisci di Crisostomi riescono ad impattare con Brachino intorno alla mezz’ora. Dopo soli 2 minuti nuovo vantaggio locale con Gioia, bravo a sfruttare un assist di Liuzzo ma prima dell’intervallo un calcio di rigore permette a Di Luigi di siglare il definitivo 2-2.

Nel posticipo successo della Pro Calcio Tor Sapienza ai danni del Città di Ciampino per 2-1 con le reti di Toraccio, nei minuti iniziali dell’incontro, e Valentini nella ripresa; in mezzo il momentaneo gol del pareggio era stato segnato all’ora di gioco da Matteo Luciani. Grazie a questo successo i ragazzi del presidente Armeni si portano a quota 37 in graduatoria in sesta posizione. Il che, nell’anno in cui la prima squadra di Via Felice De Andreis, guida il Girone B dell’Eccellenza, è la conferma di come si possano costruire formazioni competitive sia con i più grandi che con la categoria più di rilievo, del settore giovanile.

Alessandro Natali

In this article

Lascia un commento