Latina Scalo che colpo di coda: 2-1 al Sora!

Per la compagine pontina sono tre punti di fondamentale importanza

177
177

Latina Scalo che colpo di coda: 2-1 al Sora!

 

Latina Scalo Sermoneta-Sora Calcio 2-1

Latina Scalo Sermoneta: Viscusi, Spirito, Mancini, Antonelli, Chiarucci, Torri, Romani, Prati, Veroni, Aquilani (75’ Cangianiello), Campagna (82’ Testi). A disp. Tricarico, Monti, Morelli, Di Lello, Bispuri. All. Bindi.

Sora Calcio: Santoro, Serrao (65’ La Rocca L.), Tomei, Faiola (55’ Antonini), Casalese, Bucciarelli, Cardazzi, La Rocca G., Di Stefano (55’ Gigli), Pellino (10’st Cano), Reali (30’st Cirelli). A disp.: Mazzella, Landolfi, Mamadou, Reveco. All. Tersigni.

Arbitro: Aronne di Roma 1.

Reti: 48’ Chiarucci, 69’ Aquilani (L.), 80’ Gigli (S., rigore).

Note: ammoniti Chiarucci, Torri (L), Faiola (S). Calci d’angolo 3-3.

Il Sora Calcio cade sul campo del Latina Scalo Sermoneta nella 30esima giornata del campionato di Eccellenza: 2-1 per i pontini come all’andata, risultato maturato tutto nel secondo tempo. Adesso i bianconeri sono distanti 7 punti dalla prima posizione, occupata dalla Pro Calcio Tor Sapienza, e a 5 dall’Arce, secondo, che verrà allo stadio Claudio Tomei mercoledì per la 31esima giornata prima della lunga sosta per il Torneo delle Regioni e per la Pasqua.

Dopo un primo tempo equilibrato i padroni di casa sbloccano il risultato ad inizio della ripresa con Chiarucci, bravo a incornare in rete un calcio d’angolo.

Il Sora cerca di reagire e reclama un penalty, ma al 25’ arriva il 2-0 con Aquilani, che infila all’incrocio un calcio di punizione. I bianconeri accorciano le distanze dieci minuti dopo, con un calcio di rigore trasformato da Gigli, ma il risultato finale non cambia: 2-1.

Per il Latina Scalo tre punti d’orgoglio e speranza, per i giocatori volsci un imprevisto stop, nel tentativo di scalare punti e posizioni. Passano le giornate e continuano a essere tanti, troppi, gli inciampi, per una squadra della storia di quella sorana, fermata contro ogni pronostico da un grintoso Latina Scalo bisognoso di dote.

In this article

Lascia un commento