Cipriani regala al Campus Eur il Trofeo Elio Tortora

297
297

Campus Eur la prima volta in Coppa Lazio

Cipriani grande prova e il Trofeo Elio Tortora va alla società di Ponte Marconi

 

A coronamento di una stagione molto positiva, il Campus Eur si aggiudica l’edizione 2019 della Coppa Lazio “Trofeo Elio Tortora”.
La formazione di “patron” Daniele Aprile vince l’importante torneo Juniores post-campionato; e lo fa sconfiggendo nella finale del “Flavio Gagliardini” di Civitavecchia lo Sporting Tanas di Fabio Ranieri per 5-2, grazie a un Cipriani gigantesco. E’ stato lui, il grande protagonista del successo del sodalizio di Ponte Marconi, autore addirittura di un poker di reti che hanno annichilito la resisternza della formazione di via Cardinal Capranica.
La stagione per lo Sporting Tanas resta comunque molto positiva, avendo centrato l’obiettivo della vittoria nel girone dei “Regionali” con conseguente promozione nell’élite. La compagine di Primavalle ha poi disputato un ottimo Trofeo Elio Tortora.
Parte subito forte, l’undici di Ranieri che, dopo 22 minuti, è già avanti di due reti, quelle siglate da Porzia all’8′ e da Dridi al 22′.
A questo punto si scatena Cipriani che al 23′ accorcia le distanze. Ci mette del suo, un minuto dopo, Aceto, che evita il 3-1 parando un rigore a bomber Ricci.
Al 37′ Cipriani va in rete di sinistro per il momentaneo 2-2, e con questo risultato si andrà negli spogliatoi per l’intervallo.
Nella ripresa i ragazzi di Coppola dilagano: al 21′ è Mattioli, a siglare la rete del sorpasso, risolvendo una mischia in area. Al 33′ e al 39′ ancora due volte va in rete Cipriani che, con la sua splendida prestazione, regala alla sua squadra l’importante e prestigioso trofeo dedicato allo sfortunato portiere santamarinellese.
Il nervosismo finale della squadra di Primavalle è comprensibile visto l’agonismo e il desiderio di portare a casa la coppa.
Lo Sporting Tanas è solo da applaudire, vista la splendida stagione disputata, coronata con l’importante promozione nell’élite e una Coppa Lazio giocata a grandi livelli.

La prossima stagione per la formazione di Via Cardinal Capranica sarà la prima nell’elite mentre il Campus Eur dovrà confermare quanto di positivo fatto vedere quest’anno.

 

Per la foto si ringrazia www.campuseur.it

In this article

Lascia un commento