Flamnia, avanti e davanti con Nohman

92
92

Flamnia Civita Castellana, avanti e davanti con Nohman

Un attaccante costante e prolifico alla corte civitonica, per recitare un ruolo da protagonista

 

Il  calciatore Daniele Nohman è un giocatore della Flaminia Civita Castellana. L’attaccante romano, classe 1984, ha sottoscritto un accordo con la società rossoblù per la prossima stagione sportiva, e pertanto sarà la punta di diamante dell’attacco civitonico.

Nohman vanta una carriera che lo ha visto indossare maglie come quelle della Pro Vercelli, Asti, Mantova, Gavorrano, Recanatese, Lupa Castelli Romani: con la compagine castellana ha vinto un campionato realizzando ben ventuno reti; quindi Viterbese, Fondi, Nocerina, L’Aquila, Albalonga, e, nell’ultima stagione con il Monterosi dove, con trentacinque presenze,  ha realizzato l’interessante bottino di ventuno gol.

Il nuovo numero nove della formazione civitonica  ha la voglia di replicare se non migliorare la prestazione della passata stagione: “Ho conosciuto il presidente Bravini  –  ha detto  la punta – e ho avuto modo di apprezzarlo. Ha un grande progetto, per la Flaminia, e sono certo che sarà una annata importante, quella che partirà questa estate. Per me inizia un nuovo capitolo e di grande stimolo”.

Alle parole del centrattacco capitolino si sono aggiunte quelle del tecnico Francesco Punzi: “Per me – dice il neo-allenatore della squadra civitonica – è una grande soddisfazione avere a disposizione un attaccante del calibro di Nohman. Speriamo di fare in modo di metterlo nella migliore condizione per fargli esprimere il suo potenziale”.

Sembra che il club abbia pensato da subito alle questioni della produzione del gioco d’attacco. Ma non sono esclusi altri arrivi negli altri reparti.

In this article

Lascia un commento