Bologna e Atletico Morena gran gol: 3 anni assieme

111
111

Bologna e Atletico Morena, che gran gol: 3 anni assieme!

 

L’Atletico Morena s.r.l. e il Bologna Football Club si producono in un ambizioso progetto teso alla crescita del settore giovanile calcistico nella zona romana di interesse e nel suo hinterland.

L’accordo si è concretizzato stamane, con la formalizzazione delle intese nella sede del Bologna Football Club, presso il Centro Sportivo “Niccolò Galli”, alla presenza del direttore generale dell’Atletico Morena, Emiliano Leva e del Club Manager, Michele Nitti.

Le società sono unite per tre anni in un progetto di formazione tecnica degli istruttori, e formativa, per i giovani calciatori, con una esclusiva per l’area di Roma e di quella che da qualche tempo viene definita l’Area Metropolitana (la provincia, della Città Eterna).

“Siamo molto soddisfatti – hanno riferito Leva e Nitti – perché si è riusciti per la prima volta, a portare nella Capitale questa società di Serie A con una importante storia calcistica e coi grandi risultati costruiti nel settore giovanile nazionale”.

Fondamentale nella riuscita e nel compimento dell’operazione con il Bologna Football Club la volontà ed il supporto dei presidenti Enzo e Mauro Fabrizi.

Un grande margine di sviluppo, per l’Atletico Morena, che lavora su una base triennale, e già questo risulta un bel segnale, per tutta la zona sistemata tra la Via Tuscolana, l’Anagnina e l’antica Appia, strada consolare capace di grandi significati fin dai tempi degli Antichi Romani, oltre che per il fatto che porta a Brindisi! Per il club dei Fabrizi la responsabilità di disporre di un marchio di un club, il Bologna, che ha scritto pagine di immenso spessore, nella Serie A d’Italia. Ora, c’è solo da rappresentare una ricetta mai remota: lavoro, lavoro, e ancora lavoro.

Giulio Dionisi

 

In this article

Lascia un commento