Turris per riprendere lo scettro si vince anche di misura

I "corallini" fanno proprio il derby con il Portici e ritrovano la vetta ceduta per una sola notte. Al "Liguori" contro il Latina?

124
124

Turris per riprendere lo scettro si vince anche di misura

 

Torna in vetta la Turris, dopo il momentaneo sorpasso del Latte Dolce vittorioso sul Trastevere nell’anticipo romano di sabato per 1-0: la formazione amaranto romana sembra al centro di differenti dubbi, di questi tempi. I calciatori “corallini” di Franco Fabiano hanno la meglio sul Portici, nella sfida tra due realtà della provincia partenopea, capace di portarsi qualche goccia di ruvidezza e rivalità della passata stagione. La gara è decisa nei primissimi minuti da una rete di Celiento, che permette ai suoi, anche oggi a Gragnano seguiti da un signor pubblico, di issarsi a quota 16 in graduatoria.
A un punto di distanza dalla Turris capolista, abbiamo detto, c’è il Latte Dolce, “l’altra metà del cielo di Sassari”: la compagine sarda risolve nella prima parte della ripresa la pratica Trastevere andando in rete con Gianni e aprendo quella che per i capitolini di Pierluigi Betturri può ora definirsi crisi, quanto meno di risultati, in occasione degli esami più rilevanti, in campionato. Ha contribuito al momento-no del Trastevere, di sicuro, l’eliminazione dalla Coppa Italia per opera dell’Ostiamare, che poi si è ripetuta in campionato, laddove in diversi avrebbero visto di buon occhio una maggiore determinazione ed efficacia della prima squadra di un club che spesso vorrebbe parlare di Serie C ma che non riesce a esprimersi verso quella direzione.
Attenzione al Racing Aprilia che, a tre punti dalla capolista, è andata a vincere allo stadio “Angelo Sale” lasciando il Ladispoli da solo all’ultimo posto: in riva al Mar Tirreno la partita è sbloccata da Montella al 12′. Al 79′ la pareggia momentaneamente Amorosino ma, dopo un minuto, Pezone riporta avanti le “rondinelle” facendosi espellere subito dopo, in maniera ingenua. Non che il campo ladispolano risulti un complicato terreno di gioco da conquistare, quanto sono le diverse situazioni in cui si va a cacciare l’Aprilia, che potrebbero limitarne il rendimento nell’ipotizzata ottica di vertice.
E se Atente deve guardarsi dai suoi difetti, davvero Sparta, ossia il Cassino, adesso a 12 punti, deve pensare, seriamente, ai suoi: il pareggio, 1-1, al “Vanni Sanna” con la Torres lascia l’amaro in bocca alla tifoseria cassinate. Passa per prima la squadra di Corrado Urbano con Tomassi nelle primissime battute della sfida, Sartor pareggia nella prima parte della ripresa, per gli isolani. Ma non è un punto capace di soddisfare le aspettative dei sostenitori del Cassino, quello con cui torna a casa la loro espressione calcistica.
Buon momento per l’Ostia Mare che, dopo aver vinto al campo “Anco Marzio” con il Trastevere, è andata a violare, nell’altro anticipo, il “Mazzucchi” di Ardea superando per 3-1 la Nuova Florida; che, detto per inciso, non ha gradito l’arbitraggio. Insieme a Torres e Trastevere, a quota 9, troviamo anche il Latina, fermato sul pari interno dalla Pro Calcio Tor Sapienza. Al “Domenico Francioni” succede tutto nel finale di prima frazione con Cunzi che porta avanti i neroazzurri pontini al 38′ e Ilari che, al 45′, su calcio di rigore, regala il pari alla matricola del presidente Armeni.
Derby sardo tra Arzachena e Budoni chiuso senza reti per un punto prezioso ottenuto dagli ogliastrini di Aldo Gardini, i quali giocavano in trasferta mentre gli smeraldini perdono un’altra occasione per tirarsi fuori da una situazione non facile. Chi ottiene un ottimo risultato in trasferta è il Budoni: l’undici di Gianluca Hervatin riscatta la sconfitta interna con il Ladispoli andando ad espugnare il “Superga” di Ciampino superando per 3-0 la Vis Artena con le reti di Papini e Manno nel primo tempo e di Congiu in pieno recupero. Infine il Città di Anagni pareggia 1-1 sul campo di Muravera con i sardi che passano in vantaggio con Meloni al 13′, e subiscono la rete ospite, pochi minuti, dopo con Russo.

Il riepilogo dei numeri nei risultati

TURRIS-PORTICI 1-0
TRASTEVERE-LATTE DOLCE 0-1 giocata sabato
LADISPOLI-APRILIA 1-2
TORRES-CASSINO 1-1
NUOVA FLORIDA-OSTIA MARE 1-3 giocata sabato
LATINA-PRO CALCIO TOR SAPIENZA 1-1
ARZACHENA-LANUSEI 0-0
MURAVERA-CITTA’ DI ANAGNI 1-1
VIS ARTENA-BUDONI 0-3

CLASSIFICA

TURRIS 16, LATTE DOLCE 15
Racing Aprilia 13; Cassino 12, Ostia Mare 11
Latina, Torres, Trastevere 9; Lanusei, Portici, Pro Calcio Tor Sapienza 7
Budoni, Nuova Florida, Vis Artena 6; Arzachena, Muravera 5;
Città di Anagni 4, Ladispoli 3.

In this article

Lascia un commento