San Nicolò da 10 e lode

Trascinati da un immenso Sansovini i teramani ottengono il decimo successo consecutivo e si issano al comando solitario

118
118

San Nicolò da 10 e lode

 

San Nicolò Notaresco alla decima vittoria consecutiva. Un ruolino di marcia incredibile, quello della compagine di Roberto Vagnoni. Che vince anche su un campo difficile come quello di Matelica, il giorno dopo lo sfortunato pareggio interno della Recanatese con il Pineto (1-1), e si issa da sola al comando della graduatoria.
La gara del “Giovanni Paolo II” la sblocca un “evergreen” della condizione, dello spessore tattico, del livello individuale di Marco Sansovini, classe 1980, ex Pescara, un lusso, per la categoria. Corre, infatti, il 35′ quando l’esperto calciatore nato a Roma 39 anni fa, approfittando di un errore della retroguardia maceratese, riusciva a superare Urbietis. Il raddoppio è firmato da Romano nella ripresa, su passaggio al bacio dell’esperto attaccante, metteva quasi al riparo i tre punti, per un San Nicolò che, subiva la rete del Matelica ad opera di Leonetti su calcio di rigore procurato da chi lo ha trasformato in rete. Non bastava, al Matelica, di fronte a una avversaria così compatta e ordinata, che non soffriva, nella gestione del minimo, vitale divario e del fraseggio in mezzo al campo.
Dicevamo dell’anticipo di sabato. E’ stato il primo pari stagionale, per la Recanatese: la formazione di Federico Giampaolo fa 1-1 tra le mura amiche con il Pineto che era passata in vantaggio con Alessandro al 69′. Ma subiva il gol giallorosso con Pera a pochi minuti dalla fine. Una giornata non accompagnata dalla sorte, per l’undici delle Marche, che colpisce due legni con altrettante reti annullate.

Sul terzo gradino del podio, staccato di 8 punti dal secondo e ben 10 dal primo, c’è il Montegiorgio. La squadra della provincia di Fermo supera con un risultato britannico l’ostico Vastogirardi in virtù delle reti di Titone al 6′ e Mariani al 98′. Ma non è stata una impresa facile, da portare a casa.
Il campionato ha registrato la seconda battuta d’arresto consecutiva per il Porto Sant’Elpidio: i ragazzi di Eddy Mengo cedono davanti al proprio pubblico per mano di un Avezzano che ha reagito in modo positivo alla crisi e alla contestazione dei propri tifosi andando a vincere su un terreno di gioco ostico con le reti di Magri e di Gaeta, questi andato in gol nella parte finale dell’incontro.
Stenta il Campobasso che non va oltre al pareggio in terra di Romagna al cospetto di un Cattolica che trova il primo punto stagionale interno e quarto complessivo anche se, per i ragazzi di Emmanuel Cascione la vittoria sembra ancora un miraggio. La gara la sbloccano i molisani con il costante Cogliati, ad inizio gara; nel finale pari romagnolo con il figlio d’arte Rizzitelli. I rossoblu molisani sono raggiunti a quota 15 da Agnonese e Vastese: l’undici della provincia di Isernia vince 3-1 con il fanalino di coda Jesina, fermo a 2 punti. Le reti sono state segnate da Allegra, nei minuti iniziali, e la doppietta di Konè nella ripresa. Questa dote era stata messa in discussione dopo il parziale pareggio (31′) siglato da Mosca.
Netto successo per la Vastese allenata dal Campione del Mondo 2006 Marco Amelia nei confronti del Tolentino per 4-0, con le reti di Giorgi, nel primo periodo, di Mateus, Esposito e Ansini nella seconda parte.
Grande prestazione del Giulianova al “Rubens Fadini” al cospetto della Sangiustese ma la formazione di Federico Del Grosso non riesce a portare a casa i 3 punti. E la formazione di Monte San Giusto ne porta via uno prezioso dallo stadio intitolato a una delle vittime della tragedia di Superga.
Non finisce ancora la crisi del Chieti sconfitto dall’Atletico Terme Fiuggi, in rete con Scalon e Basilico; vittoria importante, per i calciatori di Beppe Incocciati che escono dalla “zona rossa” mentre i teatini ci restano sempre più immersi. E sono ora chiamati a una grande reazione d’orgoglio.

Il riepilogo nei risultati

MATELICA-SAN NICOLO’ NOTARESCO 1-2
RECANATESE-PINETO 1-1
MONTEGIORIO-VASTOGIRARDI 2-0
PORTO SANT’ELPIDIO-AVEZZANO 0-2
CATTOLICA-CAMPOBASSO 1-1
VASTESE-TOLENTINO 4-0
AGNONESE-JESINA 3-1
GIULIANOVA-SANGIUSTESE 0-0
CHIETI-ATLETICO FIUGGI TERME 0-2

CLASSIFICA

SAN NICOLO’ NOTARESCO 30
RECANATESE 28
Montegiorgio 20, Pineto 19, Matelica 18;
Porto Sant’Elpidio, Vastogirardi 16
Agnonese, Campobasso,Vastese 15,
Atletico Fiuggi Terme, Sangiustese 14,
Giulianova 13, Avezzano, Chieti 11, Tolentino 10.
Cattolica 4, Jesina 2.

La foto è stata presa dalla pagina Facebook San Nicolò Notaresco2018

 

In this article

Lascia un commento