Monterosi la beffa arriva nel finale da Bastia

Capolista bloccata in casa dall'Aglianese, Grosseto corsaro a Bastia in pieno recupero, in vista del big-match di domenica prossima

93
93

Monterosi la beffa arriva nel finale da Bastia

Il Monterosi è stato fermato sul pari al “Marcello Martoni” dall’Aglianese. Segna subito, la squadra laziale, con Piroli dopo 2 minuti dall’entrata in campo delle due formazioni ma l’Aglianese non ci sta e al 78′ Balla pareggia, per l’undici della provincia di Pistoia. Il Grosseto approfitta, del mezzo passo falso del Monterosi, espugnando il “Carlo Degli Esposti” di Bastia Umbra in virtù di un rigore trasformato in pieno recupero da Boccardi dopo che Galligani (65′) aveva pareggiato il vantaggio umbro segnato da Sylla.
Sul terzo gradino del podio, a quota 42, ci sono Albalonga e Grassina che, in caso di successo, avrebbero avvicinato ulteriormente la vetta. I biancazzurri castellani di Mauro Venturi vengono bloccati sul pari interno dal Montevarchi, che è una formazione diversa, con un altro atteggiamento mostrato, rispetto a quella del girone di andata: al “Pio XII” vanno avanti i toscani con Essousi al 10′. Il punto dell’1-1 arriva nella ripresa con Casimirri. Il Grassina, rivelazione di questo girone, esce con un punto dallo “Spoletini” di Cannara dove la squadra umbra segna alla mezz’ora con Mercuri: il gol toscano arriva su rigore grazie a Baccini, più avanti.

Dopo 4 gare di astinenza torna alla vittoria lo Scandicci: l’undici fiorentino s’impone di misura sul Flaminia con rete di De Marco al 16′. Una vittoria matematicamente di grande spessore.
In fondo alla classifica le due formazioni della provincia di Pisa Ponsacco e Tuttocuoio sembrano essersi rassegnate al loro crudele destino. Fanno 1-1 i mobilieri in casa con lo Sporting Trestina in un incontro che ha visto Ibojo portare avanti gli umbri e Noccioli pareggiare a metà del secondo tempo, per i toscani. Stesso risultato per il fanalino di coda Tuttocuoio che, al “Leporaia”, impatta con il Foligno passando in vantaggio con Molinaro e subendo il pari ad opera di Fondi.
Pareggio tra le due toscane deluse e delusioni del girone: finisce 2-2 l’incontro del “Manservisi” tra il Follonica Gavorrano di Paolo Indiani e il San Donato Tavernelle di Athos Rigucci. I maremmani vanno sul doppio vantaggio con le reti di Lombardi, su rigore, e Geminiani. I calciatori fiorentini arrivano al pareggio con la doppietta di Giordani, in rete in entrambe le occasioni dagli 11 metri.
Primo successo per Federico Nofri Onofri come allenatore della Sangiovannese: infatti i valdarnesi hanno sconfitto di misura il Pomezia, in una partita assai delicata, con una rete di Corsetti, arrivata nel finale.

 

Il riepilogo nei numeri – I risultati

MONTEROSI-AGLIANESE 1-1
BASTIA-GROSSETO 1-2
ALBALONGA-MONTEVARCHI 1-1
CANNARA-GRASSINA 1-1
SCANDICCI-FLAMINIA 1-0
FOLLONICA GAVORRANO-SAN DONATO TAVERNELLE 2-2
SANGIOVANNESE-POMEZIA 1-0
PONSACCO-SPORTING CLUB TRESTINA 1-1
TUTTOCUOIO-FOLIGNO 1-1

 

CLASSIFICA

MONTEROSI 47, GROSSETO 45, ALBALONGA, GRASSINA 42
SCANDICCI 38;
MONTEVARCHI 33, FLAMINIA 32, FOLLONICA GAVORRANO 31;
FOLIGNO,SPORTING CLUB TRESTINA 30, AGLIANESE 29, SANGIOVANNESE 28
CANNARA,SAN DONATO TAVARNELLE 26;
BASTIA, POMEZIA 22
PONSACCO 16
TUTTOCUOIO 12.

Foto tratta dalla pagina Facebook Monterosi F.C.

In this article

Lascia un commento