Vigor Perconti, una goleada per volare

I blaugrana di Andrea Persia sommergono un malcapitato Sora mentre Lodigiani e Savio ottengono un solo punto in due

123
123

La Vigor Perconti è sempre più lanciata verso le finali regionali da prima della classe,dopo il quarto successo consecutivo, un 9-1 roboante inflitto al Sora.
A Colli Aniene la Vigor Perconti contesa la sblocca Badje al 9′, al 16′ Camastro pareggia per i bianco-neri volsci che poi subiscono la furia blaugrana; al 21′ Finucci riporta avanti la capolista, al 32′ va a segno ancora Badje, al 35′ Mbaye e tre minuti dopo Finucci chiude la prima frazione di gara sul 5-1; nella ripresa andranno in rete Piermarini, Bucut con una personale doppietta e Compagnucci che permettono alla Vigor Perconti di dilagare oltre ogni aspettativa.
Perde in casa una Lodigiani in netto calo; la compagine di Nunzio Caterino esce sconfitta, tra le mura amiche, da un Campus Eur che vincendo in settimana il recupero di Itri si è avvicinato al podio della graduatoria. Alla formazione di via della Capanna Murata non è bastata la doppietta di Spoletini con gli ospiti, già in rete con Gingillo e Martinelli, che risolvono l’incontro a pochi minuti dalla fine.
Il Savio non va oltre l’1-1a via degli Alberini con i giallo-verdi avanti con Bottoni nel primo tempo e i prenestini di Angelo Grande che hanno pareggiato al 20′ della ripresa con Rodio.
Audace che si porta al quinto posto, in compagnia del Tor Sapienza, dopo il 3-0 inflitto a domicilio alla Virtus Faiti e scaturito dalla reti di Colaneri e Cinti nel primo tempo, di Moselli nella ripresa; per l’undici di Roberto Coscia è il ritorno alla vittoria dopo una sconfitta e due pareggi consecutivi.
L’Atletico Torrenova vince la terza partita di fila, è un risultato importante per i casilini di Mauro Carboni che, in rimonta hanno la meglio su una concorrente diretta come la Virtus Nettuno e si tengono fuori dalla zona rossa, sorpassando la Virtus Faiti e raggiungendo un Città di Ciampino sconfitto per 3-1 da un Insieme Ausonia voglioso di portare a casa una difficile salvezza diretta.
A Madonna del Piano segnano per prima i ragazzi di Andrea Moretti con Roda al 17′, nella ripresa e precisamente tra il 61′ e il 75′ replica la squadra cara a “patron” Anelli”, in rete con la doppietta di Santarpia e la singola soddisfazione personale di Ranieri.
La Boreale Don Orione ottiene 3 punti fondamentali dopo il tennistico 6-0 inflitto all’Itri; i giovanotti cari al presidente Leonardi hanno superato uno dei fanalini di coda del girone con le reti di Rapini, Romani, Caggia, Romani che siglerà complessivamente una tripletta e Baldari
la Novauto Pro Roma vince 2-0 con il Certosa con le reti di Alouan e Mastrodonato e torna ad assaporare il gusto della vittoria dopo 3 mesi, era infatti il 23 novembre scorso che l’undici di via Verrio Flacco s’impose per 2-1 sull’Audace.

RISULTATI

VIGOR PERCONTI-SORA 9-1
LODIGIANI-CAMPUS EUR 2-3
TOR SAPIENZA-SAVIO 1-1
VIRTUS FAITI-AUDACE 0-3
ATLETICO TORRENOVA-VIRTUS NETTUNO 2-1
NOVAUTO PRO ROMA-CERTOSA 2-0
INSIEME AUSONIA-CITTA’ DI CIAMPINO 3-1
BOREALE DON ORIONE-ITRI 6-0

CLASSIFICA

VIGOR PERCONTI 58
LODIGIANI 49
SAVIO 48
CAMPUS EUR 43
AUDACE, TOR SAPIENZA 38
CERTOSA 34
ATLETICO TORRENOVA, CITTA’ DI CIAMPINO 33
VIRTUS FAITI 32
INSIEME AUSONIA 30
BOREALE DON ORIONE 29
NOVAUTO PRO ROMA 22
VIRTUS NETTUNO 20
BOREALE DON ORIONE, ITRI 17

In this article

Lascia un commento