Real vittoria contro un grande Carbonia

L'undici di David Centioni vince contro una grande squadra trascinato da Lupi e da un grande Santi che, forse sbaglia all'inizio ma poi diventa Superman

134
134

Il Real Monterotondo Scalo fa sua la gara di andata di Coppa Italia Fase Nazionale, superando per 3-1 la compagine sarda del Carbonia, prima in classifica nel suo girone di appartenenza.
Un risultato importante che mette (relativamente) al sicuro la formazione di David Centioni in vista della gara di ritorno.
La compagine di Andrea Marongiu è comunque temibile e da non sottovalutare in vista della gara in terra isolana; sono stati proprio i sardi a passare per primi con Meloni che, all’11’ha trovato impreparato un Santi che, nel corso della partita, ha avuto il modo di riscattarsi.
Il vantaggio ospite è durato una manciata di secondi visto che, al 13′ il Real Monterotondo Scalo ha pareggiato con Lupi che, deposita alle spalle di Fortuna un pallone che, era terminato sul palo da un gran tiro di Abbondanza.
Al 24′ il Real ribalta; fallo in area su Passiatore, Lalli dagli metri fa il cucchiaio e spiazza il portiere sardo.
Prima dell’intervallo Gamassi sfiora il pareggio ma questa volta Santi è superlativo e il risultato non cambia.
Ad inizio ripresa il portiere del Real è ancora sugli scudi quando deve respingere un colpo di testa di Demurtas.
Al 10′ lo Scalo segna il gol della relativa sicurezza con Lupi che con una conclusione di rara precisione supera Fortuna per il 3-1 finale.
Santi è insieme a Lupi ( espulso nel finale) l’eroe di giornata: al 23′ punizione di Angheleddu, testa di Pinna con Santi che manda oltre la traversa, al 31′ va a togliere le ragnatele dall’incrocio dei pali su punizione di Angheleddu e al44′ si supera su Serra. La vittoria del Real è stata blindata dal suo portiere che, ha commesso forse un errore sul vantaggio isolano ma poi ha saputo riscattarsi alla grande nel corso della partita.
Il ritorno nel sud della Sardegna sarà un’altra storia; il Real è favorito ma il Carbonia è forte e oggi lo ha dimostrato.

In this article

Lascia un commento