Aprilia, ci sarà di che rimboccarsi le maniche

192
192

Aprilia-Lanusei 1-1: ci sarà di che rimboccarsi le maniche

 

APRILIA RACING – LANUSEI 1-1

Aprilia: Manasse, Vitolo, Camara, Esposito, Fe’, Mattia, Spano, Pezone (67’ Bernardini), Conti, F. Montella, Putti (76’ Rocchino). A disp. Saglietti, Lapenna, Crescenzo, Ferri, Oriano, Di Fusco, De Bellis Allenatore: Fratena.

Lanusei: La Gorga, Corsaro, Spinelli, Capua (58’ Carta), Lazazzera, Serra (58’ Mastromarino), Mazzone, Attili, Mentana (58’ Novembre), Ladu (67’ Floris), Papini (84’ Bruno). A disp. Macci, Coglitore, Usai. Allenatore: Gardini.

Arbitro: Maribella di Napoli. Assistenti: Colaianni di Bari e Fedele di Lecce.

Reti: 40′ F. Montella (A.), 65′ Papini (L.).

Note: ammoniti Corsaro, F. Montella, Mattia, Attili, Lazazzera, Putti, Camara, Vitolo. Recupero: 1’ p.t., 4’ s.t.

Terzo risultato utile consecutivo per l’Aprilia Racing che, dopo i pareggi ottenuti con Sassari Latte Dolce e Budoni, fa 1-1 in casa al “Quinto Ricci” contro il Lanusei.

Partita sostanzialmente equilibrata nei primi 20 minuti con le due squadre che si studiano e cercano di costruire manovre degne di nota senza rendersi particolarmente pericolose. Al 23’ la prima nitida palla-gol capita sul destro di Fe’: sfera recuperata da Spano dopo la svirgolata di La Gorga, assist del numero 11 per l’accorrente Fe’ che mette alto da ottima posizione. Al 29’ Fe’ calcia bene una punizione da sinistra in area, Putti viene anticipato in angolo. Al 36’ Spano va in solitaria e perde il contrasto con Lazazzera, bel sinistro di Pezone terminato di poco a lato. Al 40’ vantaggio dell’Aprilia Racing: punizione dalla sinistra di Fe’, assist perfetto di Pezone per capitan Francesco Montella che ribadisce in rete sotto misura, per il vantaggio dei padroni di casa.

Al 9’ della ripresa gol fantasma: Fe’ calcia di potenza con la sfera che colpisce la traversa interna, tocca per terra e nessuno della terna ravvisa la rete del raddoppio dei padroni di casa lasciando correre il gioco. Al 12’ punizione di Fe’, salva La Gorga. Al 20’ calcio di punizione per gli ospiti in area, sponda di Lazazzera con Papini che svetta su Mattia e firma l’1-1. Al 38’ errore di Vitolo che lancia Floris in contropiede, salva disperatamente Esposito con la conclusione dell’attaccante sardo che termina in corner. Non accade più nulla e dopo 4 minuti di recupero termine l’incontro: 1-1 tra Aprilia Racing e Lanusei.

In this article

Lascia un commento