Campus Eur bella vittoria in trasferta

La formazione di Ponte Marconi vince in casa della Pro Roma e si mantiene a punteggio pieno...

67
67

Campus Eur bella vittoria in trasferta

 

Ci sono tre formazioni in cima al Girone A, dopo due giornate: sono il Campus Eur, il quotato e blasonato Tor di Quinto e la squadra della società che ne ha saputo mettere in discussione la leadership in un paio di stagioni, negli ultimi due lustri, la Vigor Perconti. Queste realtà viaggiano a punteggio pieno, con sei lunghezze.
L’undici del patron Daniele Aprile vince nei pressi di Largo Preneste sulla Novauto Pro Roma sconfitta per 4-2. Al 16′ Subrizio porta avanti i padroni di casa ma gli ospiti reagisconbo pareggiando alla mezz’ora pareggia con Menghini. Prima dell’intervallo la compagine di Ponte Marconi ribalta il risultato con un guizzo di Fringuellotti; nella ripresa il Campus Eur mette in ghiaccio i tre punti con Bruzighes e Asta prima che Giubbini renda meno amara la sconfitta dei ragazzi prenestini allenati da Nicola Dinnella.
Il Tor di Quinto, dopo il 4-0 rifilato all’esordio all’Atletico Torrenova, ne sigla 5 in casa del Fiumicino. Sono stati proprio i giovanotti tirrenici del presidente Simone Munaretto a portarsi per primi in vantaggio con Pomante: l’undici caro al presidente Testa prima di tornare per la pausa negli spogliatoi ribalta il tutto con Catarinozzi e Trubiani. All’inizio del secondo periodo lo stesso autore del momentaneo 1-1 fa allungare i suoi poi, a metà ripresa, Battistini mette al sicuro il successo. Pomante sigla la seconda rete personale e prova a dare speranze ai suoi, messe definitivamente a tacere da Santilli.
La Vigor Perconti s’impone 4-2 sull’Astrea. Proia e Costantini consegnano ai blaugrana il doppio vantaggio prima del 45°. Al rientro in campo i giocatori allenati da Maurizio Dalia Santi riescono a pareggiare con le reti di Tozzi e Sangermano. Ma la Vigor Perconti, lo racconta la storia degli ultimi 12 campionati, svolge un grande lavoro atletico e gestionale, e la parte finale della contesa vede andare in gol Bucur e Finucci, con due reti di divario, al triplice fischio.
Accademia Sporting Roma e Palocco erano all’esordio in campionato e ottengono nella fattispecie i tre punti: vittoria netta per la formazione del duo tecnico Troiani-Cicia, che s’impone 3-0 sullo Sporting Tanas in virtù della personale doppietta di Caparrucci al 4′ e al 16′, e alla rete di Pistilli al 51′.
La formazione di Fabrizio Buzzi espugna “Le Muracciole” di Aranova per 2-1: sono i ragazzi del presidente Andrea Schiavi a pervenire al vantaggio al 55′ con Cruciani. La squadra lidense che non ti aspetti prima segna con Bragioni poi sorpassa con Scalfaro, creando una delle sorprese di questo specifico turno.

Dopo il prevedibile “bagno” d’esordio, l’Atletico Torrenova s’impone di misura sull’Atletico Vescovio, ancora fermo al palo dopo due giornate: decide il confronto del “Tre Torri” una rete di Marvosi, messa a frutto nella parte iniziale dell’incontro.

 

I risultati

ACCADEMIA SPORTING ROMA-SPORTING TANAS 3-0
ARANOVA-PALOCCO 1-2
ATLETICO TORRENOVA-ATLETICO VESCOVIO 1-0
BOREALE DON ORIONE-MONTEFIASCONE Rinviata
FIUMICINO-TOR DI QUINTO 2-5
NOVAUTO PRO ROMA-CAMPUS EUR 2-4
VIGOR PERCONTI-ASTREA 4-2

La classifica

CAMPUS EUR, TOR DI QUINTO, VIGOR PERCONTI 6
Accademia Sporting Roma*, Palocco*, Atletico Torrenova 3;
Aranova, Astrea 1; Atletico Vescovio, Boreale Don Orione**, Fiumicino, Montefiascone**, Novauto Pro Roma*, Sporting Tanas* 0.
Nota bene = **2 Gare in meno; *1 gara in meno.

In this article

Lascia un commento