Latina devastante a Santa Maria Capua Vetere

I pontini di Scudieri dilagano in provincia di Caserta grazie, soprattutto, a una prima frazione di gara perfetta

106
106

Latina devastante a Santa Maria Capua Vetere

 

Il Latina sommerge a domicilio il Gladiator, sotto una valanga di reti; infatti i pontini di Raffaele Scudieri vincono in casa della compagine sammaritana con un tennistico 6-0.
Al “Piccirillo” la gara si sblocca dopo pochi minuti quando, al 4′ Di Renzo trasforma un calcio di rigore, al 28′ arriva il raddoppio di Teraschi, al 36′ Sarritzu mette già al sicuro il risultato ma prima dell’intervallo è Corsetti a siglare la quarta rete, nella ripresa l’esperto argentino Jonatan Alessandro, con una personale doppietta, permette ai nero-azzurri di allargare la forbice rispetto agli avversari.
Mezzo passo falso della Vis Artena che, in casa del pericolante Nola non va oltre all’1-1;succede tutto nel giro di un minuto: all’80’ campani avanti con un’autorete, un minuto dopo pari della formazione di Fabrizio Perrotti ad opera di Alonzi.
Buon pari esterno del Monterosi che a Torre Annunziata pareggia a reti bianche con il Savoia restando a pochi punti, con 2 gare in meno rispetto al Latina, dalla vetta.
Il Carbonia che, resta comunque in una buona posizione, esce pesantemente sconfitto, dal “Vanni Sanna” di Sassari per mano di una Torres capace d’imporsi 4-1 grazie a un immenso Mascia, autore di una personale tripletta dopo che, Schiaroli aveva portato, al 10′ avanti i suoi, nella ripresa l’undici dell’Ex Marco Mariotti riuscirà solo a rendere meno amara la sconfitta con Cappai.
Gli altri due derby sardi vanno a Lanusei e Arzachena vittoriosi rispettivamente su Muravera e Latte Dolce.
I tricolori di Alfonso Greco superano al “Lixius” il Muravera per 2-1con le reti di Attili e Varela Djamanca nel primo tempo, nella ripresa Nurchi accorcia le distanze per l’undici di Francesco Loi.
Seconda vittoria consecutiva per gli smeraldini di Raffaele Cerbone che, dopo aver superato al “Biagio Pirina” l’Afragolese, violano il “Basilio Canu” di Sennori superando il Latte Dolce con una rete di Rossi su rigore trasformato a metà ripresa.
Pari con reti tra Cassino e Insieme Formia; al “Gino Salveti” passa per prima l’undici di Salvatore “Sasà” Amato con un rigore trasformato da Gomez al 18′ ma il Cassino reagisce e , al 31′ pareggia con Lucchese e 7 minuti dopo ribalta il risultato con Vitiello; in pieno recupero (93′) Tounkara regala il pari ai suoi.

RISULTATI

GLADIATOR-LATINA 0-6
NOLA-VIS ARTENA 1-1
SAVOIA-MONTEROSI 0-0
TORRES-CARBONIA 4-1
GIUGLIANO-NOCERINA RINVIATA
LANUSEI-MURAVERA 2-1
CASSINO-INSIEME FORMIA 2-2
LATTE DOLCE-ARZACHENA 0-1
TEAM NUOVA FLORIDA-AFRAGOLESE RINVIATA

CLASSIFICA

LATINA** 34
VIS ARTENA** 32
MONTEROSI **** 31
SAVOIA* 28
MURAVERA***, NOCERINA**, CARBONIA 27
INSIEME FORMIA*26
LANUSEI 25
CASSINO* 22
ARZACHENA* 19
TEAM NUOVA FLORIDA***, LATTE DOLCE* 18
TORRES 15
GLADIATOR 14
AFRAGOLESE* 13
NOLA 12°
GIUGLIANO**** 11

NB: Ogni asterisco una gara in meno, ° un punto di penalizzazione

 

Foto dalla pagina Fb Latina Calcio 1932

In this article

Join the Conversation