Vis Sezze gran rimonta in riva al Tevere

539
539

Vis Sezze gran rimonta in riva al Tevere

 

CAMPUS EUR-VIS SEZZE 2-3

Campus Eur: Sabino 4, Ranucci 5,5, Cosentino 5, Cotani 6,5, Belvisi 5,5 (dal 46′ Frangella 5,5), Calveri 6, Troiani 6 (dal 69′ Dioguardi sv), Corvesi 6,5, Di Fiandra 6 (dal 69′ Martinelli sv), Necci 6,5, Morra 6 (dal 90′ Ferrentino sv). A disp. Noto, Matteoli, Romano, Lazzeri, Del Mastro. All. Gabriele Geminiani 5,5.
Vis Sezze: Caruso 7, Chinaglia 6, Dell’Aguzzo 6,5, Formato 5,5, Giannone7,5,Bucciarelli 6,5, De Falco 6,5, Cioè 7, Loria 8 (dall’87’ Trippa sv), Sampaolo 5 (dal 60′ Rosella 6), Stazi 6,5 (dal 60′ Ienco 6). A disp. Piccariè ,Lorenzo Antonucci, Perotti, Palluzzi, Piccaro, Gabriele Antonucci. All.Flavio Catanzani 7.

Arbitro: Silvia Stavagna di Viterbo (6,5).

Reti: 15′ Necci (CE), 23′ Corvesi su rig (CE), 45′ Giannone (VS), 60′, 72′ Loria (VS).

Note: espulso (doppio “giallo”) mister Catanzani. Ammoniti Belvisi, Calveri, Bucciarelli, Loria, Ienco. Calci d’angolo: 7-5 per il Campus Eur.

Vince 3-2 in rimonta la Vis Sezze,al “Mario Tobia” al cospetto di un Campus Eur ancora fermo a 0 punti ma soprattutto con 10 reti al passivo in appena 3 giornate.
Dopo nemmeno un minuto, dall’inizio dell’incontro, Sampaolo raccoglie una respinta di Sabino, calciando alle stelle da buona posizione. Al 2′ ospiti ancora pericolosi ma la difesa di Geminiani allontana. Al 5′ Di Fiandra di testa prova a mettere in difficoltà gli avversari ma per Caruso non ci sono problemi. Al 6′ l’ex attaccante del Fiumicino arriva con un batter di ciglio di ritardo sull’assist di Troiani. Al 14′ cross da destra di De Falco con Ranucci che mette in calcio d’angolo. Sul cambio di fronte Necci porta in vantaggio la formazione del presidente Aprile chiudendo da pochi passi un’ azione manovrata.
Al 21′ il colpodi testa di Troani si perde di poco fuori. Al 23′ il Campus raddopia: fallo di Fornato in area su Cotani e calcio di rigore che Corvesi trasforma impeccabilmente per il momentaneo 2-0.
La reazione della Vis Seze si vede al 40′ con una bella punizione di Cioè, che termina di poco alta sulla traversa. Al 43′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, su gran deviazione di Sabino, lo stesso numero 8 in casacca rosso blu, calcia da lontano con il cuoio che termina lontano dal palo alla sinistra del giovanissimo portiere romano. Al 45′ Giannone dalla destra mette in mezzo un pallone senza troppe pretese che beffa Sabino per il 2-1 decisivo per il morale.
Al 3′ della ripresa Necci prova da fuori: blocca Caruso. Al 15′ da posizione defilata Loria, approfittando di un errore della retroguardia locale, sigla il punto del 2-2.
La formazione di Geminiani non ci sta e si riporta in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio: al 17′ è bravo Caruso a respingere un rasoterra di Morra. Al 24′ Cotani impegna Caruso che salva porta e risultato.
La Vis Sezze si rende pericolosa al 26′ con Loria ma questa volta Sabino si fa parzialmente perdonare l’errore commesso a fine primo tempo. Il diciottenne portiere di casa non può nulla un minuto dopo quando il numero 9 ospite, siglando la sua personale doppietta, confezionerà la rete della vittoria per i ragazzi di Catanzani.
Al 39′ Caruso è bravo in uscita salvando i tre punti setini.
Il Campus Eur se vorrà trascorrere una stagione tranquilla dovrà mettere a posto tutto il pacchetto arretrato. Per quanto riguarda la Vis Sezze, la compagine di Catanzani potrà togliersi belle soddisfazioni. Ne ha facoltà.

PER SEGUIRE LE RADIODIRETTE DI ECCELLENZA e PROMOZIONE ALLA DOMENICA IL LINK di RIFERIMENTO E’ www.radioromafutura.it. Conducono Fulvio Ventura e Paolo Franzino.

 

In this article

Join the Conversation