Nuova Tor Tre Teste la storia si ripete: un cambio in più

I prenestini commettono lo stesso errore del 2011 purtroppo patito nella final-six scudetto con i Giovanissimi: una sostituzione di troppo costa lo 0-3 a tavolino con l'Urbetevere

256
256

Nuova Tor Tre Teste la storia si ripete: un cambio in più

 

La Nuova Tor Tre Teste uscirebbe vittoriosa per 3-0, dal terreno di gioco dell’Urbetevere, in via della Pisana, per effetto delle reti di Calderoni, Cardellini e Innocenti, tutte siglate nella seconda frazione di gara. Una vittoria, quella dei prenestini, che verrà quasi sicuramente vanificata e tramutata in 3-0 in favore dell’Urbetevere per un errore commesso nelle sostituzioni. Purtroppo è la seconda volta, che la società di Via Candiani incappa in questo tipo di errore: costò caro, in terra toscana, nelle finali giovanili, con un’altra categoria. Un peccato, questa distrazione collettiva che ha trovato “soporifera” la parte tecnica e dirigenziale, della blasonata panca capitolina.
Bel successo esterno del Fonte Meravigliosa sul campo del Certosa per 4-2. Magini e Pavanelli permettono agli ospiti di andare sul doppio vantaggio ma Sansotta, prima dell’intervallo, accorcia, per i nero-verdi. Nel secondo periodo la squadra laurentina dilaga con Manganaro e Pacielli, prima di subire la rete del 2-4 da Colagrossi.
Il Città di Ciampino vince con un rocambolesco 4-3 con il FalascheLavinio con i nettunensi che chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-0 in virtù della doppietta di Loreti. Il secondo tempo è ben altra storia: i calciatori aeroportuali di Francolini ribaltano il tutto con Perrupane, Comisso e Coletta, per poi siglare con Rosatrelli la rete del definitivo 4-3 dopo il momentaneo pari firmato da un ispirato Lei, per gli ospiti.
Tre punti che fanno morale per l’Itri, che firma il 3-2 finale sulla Pro Calcio Cecchina alla quale non basta la doppietta di Sambucini, per evitare la sconfitta. L’Atletico 2000 passa sul terreno di gioco del Tor Sapienza con rete di D’Andrea, che concede un gran bel sorriso, all’undici di Gentile. Poco prima della metà della seconda parte una rete di Cozzolino permette all’Hermada di Alfredo Sarabaglia di avere la meglio sulla Virtus Faiti nel derby della provincia di Latina.
Esce un “pari” tra Montello e Lupa Frascati con la squadra dei Castelli Romani avanti su calcio di rigore di Barbarossa in apertura dell’incontro. I borghigiani pontini pervengono al pareggio al 24′ con Canini.

 

I risultati

URBETEVERE-NUOVA TOR TRE TESTE 0-3* (risultato subjudice)
CERTOSA-FONTE MERAVIGLIOSA 2-4
CITTA’ DI CIAMPINO-FALASCHELAVINIO 4-3
ITRI-PRO CALCIO CECCHINA 3-2
HERMADA-VIRTUS FAITI 1-0
TOR SAPIENZA-ATLETICO 2000 0-1
MONTELLO-LUPA FRASCATI 1-1

La classifica

Hermada, Nuova Tor Tre Teste*, Itri, Atletico 2000, Fonte Meravigliosa e Città di Ciampino 3 punti;

Montello, Lupa Frascati 1 punto;

Urbetevere*, Certosa, Virtus Faiti, Tor Sapienza, Pro Calcio Cecchina, FalascheLavinio 0.

 

In this article

Join the Conversation