Il Latina frenato in casa dalla Nocerina

L'attuale capolista perde l'occasione, al cospetto di un grande avversario, per aumentare il divario sulla concorrenza

246
246

Il Latina frenato in casa dalla Nocerina

 

Il Latina,momentaneamente al comando, perde l’occasione per aumentare il vantaggio sulla concorrenza, facendosi imporre il pari casalingo dalla temibile Nocerina.
Al “Domenico Francioni” succede tutto nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo: al 31′ vantaggio pontino con Esposito, al 43’pareggio dei “molossi” di Giovanni Cavallaro con Impagliazzo.
La Vis Artena che, deve recuperare 2 gare, rispetto alle 3 della capolista, ottiene la quarta vittoria consecutiva superando, con il classico dei punteggi, il buon Carbonia di Marco Mariotti andando in rete con: Paolacci ( che verrà espulso nella ripresa per gioco scorretto) al 13′ e Alonzi al 42′.
Opaca la prestazione del Savoia nonostante il cambio in panchina con Mauro Chianese in luogo di Salvatore Aronica, gli oplontini non sono andati oltre al risultato di partenza nel derby provinciale con il fanalino di coda Nola.
Fermo ancora il Monterosi che, con 6 gare da recuperare, ha tutte le carte in regola per scalare posizioni in graduatoria e portarsi in vetta al campionato visto che dista appena 3 lunghezze dalla capolista e rispetto ad essa ha disputato 3 partite in meno.
Bene il Muravera che torna ad essere, la migliore squadra sarda dopo il successo per 3-2 con la pericolante Arzachena di Raffaele Cerbone.La gara si sblocca al 3′ con Masia che porta avanti i ragazzi di Francesco Loi, al 42′ Defendi per il momentaneo pari smeraldino, appena passata l’ora di gioco Virdis riporta avanti i locali e all’81’ Pinna permette agli stessi di allungare e il rigore trasformato da Defendi, in pieno recupero, serve solo per le statistiche personali dell’attaccante e ingenerale della partita.
Bene l’Insieme Formia che vince ad Afragola e infligge alla compagine dell’Hinterland partenopeo la quinta sconfitta consecutiva; per l’undici di “Sasà” Amato le reti portano le firme: di Antongiovanni, nel finale di prima frazione e di Gargiulo, su rigore, nella ripresa.
Il Latte Dolce vince di misura con il Gladiator; al “Basilio Canu” di Sennori la gara è decisa da Scotto che poco dopo lo scoccare dell’ora di gioco regala l’intera posta in palio alla formazione di Fabio Fossati.
La sfida tra gli ogliastrini del Lanusei e i sassaresi della Torres termina senza reti, un punto che muove solo di poco la classifica delle due contendenti.

RISULTATI

LATINA-NOCERINA 1-1
VIS ARTENA-CARBONIA 2-0
SAVOIA-NOLA 0-0
MONTEROSI-GIUGLIANO RINVIATA
MURAVERA-ARZACHENA 3-2
AFRAGOLESE-INSIEME FORMIA 0-2
LANUSEI-TORRES 0-0
CASSINO-TEAM NUOVA FLORIDA RINVIATA
LATTE DOLCE-GLADIATOR 1-0

CLASSIFICA

LATINA*** 29
VIS ARTENA ** 28
MONTEROSI*****, NOCERINA*, SAVOIA 27
MURAVERA *** 24
INSIEME FORMIA** CARBONIA* 23
LANUSEI 21
LATTE DOLCE 18
CASSINO*, TEAM NUOVA FLORIDA* 18
GLADIATOR 14
AFRAGOLESE* 13
ARZACHENA**, TORRES 12
GIUGLIANO** 11
NOLA 10°

NB: Ogni asterisco una partita da recuperare
° 1 punto di penalizzazione

 

Foto dalla pagina Fb del Latina Calcio 1932

In this article

Join the Conversation