Campobasso è un punto che vale oro

La capolista pareggia a Recanati ma allunga in classifica grazie alla Vastese che sorprende il Notaresco

110
110

Per il Campobasso è un punto che vale oro

 

Il Campobasso non va oltre al risultato ad occhiali in quel di Recanati, contro i “leopardiani” di Giovanni Pagliari che continuano a sperare in una qualificazione play-off.
Un risultato, per i lupi molisani, molto importante, vista la sconfitta britannica del San Nicolò Nicolò Notaresco in quel di Vasto. In riva al Mare Adriatico la formazione di Fulvio D’Adderio va in rete con Blue e Di Prisco all’80’ e all’86’. Due gol che fanno svanire, forse definitivamente, i sogni di gloria della compagine cara al presidente Salvatore Di Giovanni.

La CynthiaAlbalonga mantiene la terza posizione anche se il Castelnuovo Vomano, distante 2 lunghezze, deve recuperare due gare. L’undici di Roberto Chiappara si fa imporre il pari al “Bruno Abbatini” dall’Atletico Terme Fiuggi. A Genzano passano per primi i termali di Beppe Incocciati con Fall al 27′: al 63′ e all’82’ D’Agostino ribalta tutto per l’undici castellano. Ma, in pieno recupero,Tucci, direttamente dalla bandierina emula Alvaro Recoba e beffa Maddalena e la CynthiaAlbalonga.

Al quarto posto, in coabitazione con il Castelnuovo Vomano ma con 2 gare giocate in più, troviamo il Matese. L’undici della provincia di Caserta ma proveniente dai campionati organizzati dal Comitato Regionale Molise, ha impattato in quel di Tolentino per 2-2. La prima rete è di Galesio al 7′, il pari locale arriva al 49′ con Strano. Nuovo vantaggio con Abreu al 70′ e immediata e definitiva parità firmata da Padovani (72′).

Il Castelfidardo pareggia in casa del (quasi) retrocesso Atletico Porto Sant’Elpidio perdendo l’occasione di avvicinarsi ulteriormente alle posizioni che contano. La vittoria del Real Giulianova con il Montegiorgio è molto importante, anzi fondamentale. Questi tre punti consentono ai giallo-rossi adriatici di continuare a sperare almeno nella possibilità di disputare il play-out per cercare di mantenere la categoria. Tedone al 15′ e Barlafante al 33′ vanno in rete per la formazione di Leonardo “Dino” Bitetto. Al 35′ i giocatori marchigiani accorciano le distanze con Omiccioli.

Vittoria del Pineto, 3-1 sulla “cenerentola” Olympia Agnonese con le reti di Minincleri al 14′; il pari molisano al 46′ con Amouzou. Poi le reti dei teramani di Romano al 69′ e Bertolo all’88’ siglano il successo e i tre punti per la squadra d’Abruzzo.

Il Campobasso sta rispettando le rosee e forti aspettative dei tanti tifosi sparpagliati per tutto il Centro Italia. Per i molisani si avvicina il traguardo!

 

I risultati

RECANATESE-CAMPOBASSO 0-0
VASTESE-SAN NICOLO’ NOTARESCO 2-0
CYNTHIALBALONGA-ATLETICO TERME FIUGGI 2-2
VASTOGIRARDI-CASTELNUOVO VOMANO RINVIATA
TOLENTINO-MATESE 2-2
ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO-CASTELFIDARDO 0-0
PINETO-OLYMPIA AGNONESE 3-1
RIETI-APRILIA RACING CLUB RINVIATA
REAL GIULIANOVA-MONTEGIORGIO 2-1

CLASSIFICA

CAMPOBASSO*58
SAN NICOLO’NOTARESCO* 52
CYNTHIALBALONGA 45
CASTELNUOVO VOMANO**, MATESE 42
PINETO***, CASTELFIDARDO*, RECANATESE 39
MONTEGIORGIO*** 36
VASTOGIRARDI****, VASTESE 35°
APRILIA RACING CLUB* 34
TOLENTINO* 33
RIETI** 31
ATLETICO TERME FIUGGI** 30
REAL GIULIANOVA** 25
ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO*** 7
OLYMPIA AGNONESE**** 5

NB:Ogni asterisco una gara in meno, ° 1 punto di penalizzazione

Foto dalla pagina fb della Società Sportiva Campobasso Calcio

 

In this article

Join the Conversation