Monterosi finalmente!

La formazione di David D'Antoni fa suo lo scontro diretto con il Latina ora anche i numeri parlano chiaro è serie C!

130
130

Monterosi finalmente!

Il Monterosi è in serie C; da oggi la questione è sancita anche dall’aritmetica dopo che, la compagine di Luciano Capponi, Emiliano Doninelli e David D’Antoni ha fatto suo lo scontro diretto con il Latina.
Un traguardo meritato, cercato da diverse stagioni e ottenuto ( per la matematica) a 3 giornate dalla fine ma che in realtà Sevilla e compagni avevano già messo in ghiaccio da alcune settimane e costruito giorno per giorno, settimana dopo settimana.
Al “Marcello Martoni”, al cospetto della formazione pontina, la vincitrice del girone sblocca la contesa ad inizio ripresa con Piroli per poi ,mettere il sigillo con Sowe nei minuti di recupero,quando già si cominciava a pregustare la grande festa per quel traguardo straordinario e a pensare al derby con la Viterbese la prossima stagione.
Quella odierna è la vittoria di un uomo di un presidente come Luciano Capponi che ci mette tanta passione e che si è costruito in questi anni una grande credibilità, di un direttore sportivo come Emiliano Doninelli che ha sempre lavorato con abnegazione e di un mister come David D’Antoni che ha saputo plasmare un gruppo eccezionale che mai è venuto meno alle proprie responsabilità.
La Vis Artena terza forza del girone, alla quinta sconfitta di fila, cede tra le mura amiche a un Gladiator che ottiene in tal modo 3 punti di platino per una salvezza alla quale manca solo il conforto dei numeri; i sammaritani vanno avanti al 20′ con Di Finizio, subiscono il pari dei locali al 50′ con Cericola e tornano avanti al 62′ con Del Sorbo. Resta eccellente la stagione della compagine di Fabrizio Perrotti nonostante le 5 sconfitte nelle ultime gare disputate.
Il Savoia perde l’occasione per arrivare sul podio andando a pareggiare a Lanusei per 1-1 con i “tricolori” di Alfonso Greco; nel primo tempo sono gli oplontini a passare in vantaggio con Kieremateng ma poco meno di 10 minuti dalla fine Virdis regala il pari ai padroni di casa.
Mezzo passo falso della Nocerina che al “Novi” di Angri si fa imporre il pari dall’ostica compagine del Muravera,la gara si sblocca al 10′ con una sfortunata autorete di Moi per il vantaggio molosso, i sardi di Francesco Loi pareggiano nel finale con Geroni e restano aggrappati al sogno play off.
L’Insieme Formia vince 4-2 con l’Arzachena e conferma l’ottima prima stagione in serie D; Chinappi all’8′ e Camilli al 43′ permettono all’undici di “Sasà” Amato di andare al riposo sul doppio vantaggio, gli smeraldini reagiscono e nella ripresa accorciano con Bonacquisti al 47′ e pareggiano con Congiu al 72′ ma nella finale si scatena Durazzo a segno all’83’e al 93′ per la vittoria formiana.
L’Afragole trova in quel di Carbonia un punto di platino in chiave salvezza: succede tutto nella ripresa nel sud della Sardegna con Cappai che al 50′ sblocca su rigore in favore della compagine di David Suazo, al 61′ Costantino pareggia e all’84’ Energe porta avanti l’Afragolese ma a 2 minuti dalla fine Russo pareggia per i carbonari e per l’Afragolese sfuma la possibilità di un’importante vittoria anche se il punto resta un punto di un metallo prezioso.
La Torres va suo l’incontro con il Cassino vincendo per 2-1; una vittoria di grande valenza in chiave salvezza; l’undici di mauro Giorico sblocca la contesa al 69′ con Mascia che di testa beffa Della Pietra, 4 minuti dopo raddoppio sassarese con Cristaldi dagli 11 metri e solo nel finale Virdis rendeva meno amara la sconfitta alla formazione di Sandro Grossi.
Netta vittoria del Team Nuova Florida che al “Marco Mazzucchi” ha la meglio sul fanalino di coda Giugliano ormai quasi condannato ( servirebbe più di un’impresa, di un miracolo sportivo) all’Eccellenza regionale, gli ardeatini di Andrea Bussono, da oggi salvi, sbloccano al 6′ con Coratella e nella ripresa vanno ancora in rete con Capparella e Tamburlani rispettivamente al 75′ e all’85’.
Il Nola perde una grande occasione in chiave salvezza facendosi superare in casa 5-3 dal Latte Dolce.

RISULTATI

MOTEROSI-LATINA 2-0
VIS ARTENA-GLADIATOR 1-2
LANUSEI-SAVOIA 1-1
NOCERINA-MURAVERA 1-1
INSIEME FORMIA-ARZACHENA 4-2
CARBONIA-AFRAGOLESE 2-2
TORRES-CASSINO 2-1
NOLA-LATTE DOLCE 3-5
TEAM NUOVA FLORIDA-GIUGLIANO 3-0

CLASSIFICA

MONTEROSI 74
LATINA*56
VIS ARTENA* 51
SAVOIA 50
NOCERINA 49
MURAVERA* 46
INSIEME FORMIA 44
CARBONIA 42
LANUSEI 41
CASSINO 40
LATTE DOLCE 39
TEAM NUOVA FLORIDA 37
ARZACHENA* 34
GLADIATOR 33
TORRES 30
AFRAGOLESE 28
NOLA 27°
GIUGLIANO 20

NB: in C, ogni *una gara in meno, ° 1 punto di penalizzazione

Foto dalla Pagina Facebook Monterosi FC

In this article

Join the Conversation